Le mamme che lavorano part-time crescono figli più sani, lo dice uno studio

Secondo una ricerca le mamme con lavori part time incitano i figli a una maggiore attività fisica.

bambini in saluteTempo fa una ricerca stabiliva che le mamme part time erano più felici, ora un recente studio australiano indica che le mamme con un’occupazione di questo tipo hanno figli più in salute.

Per esempio si è scoperto che i figli delle mamme lavoratrici part time guardano un’ora in meno di televisione a settimana e hanno uno stile di vita migliore.

Mamme con lavoro part time: figli meno obesi

“La scoperta principale è stata che questi bambini avevano un peso più sano e che questo era legato al guardare meno televisione, al consumare meno snack ed essere fisicamente più attivi” sottolinea  Jan Nicholson che ha curato la ricerca.

Il comportamento di questi bambini è stato comparato a quello dei figli le cui mamme avevano un lavoro full time o erano casalinghe.

Per condurre il proprio studio i ricercatori si sono avvalsi di:

  • 2500 bambini
  • i piccoli avevano 4-5 anni
  • in un secondo controllo avevano 6-7 anni

Lo studio, pubblicato sul Journal of Social Science and Medicine,  ha rivelato che il 18-20% dei bambini erano obesi  o sovrappeso.

Gli scienziati si sono domandati se l‘obesità di questi bimbi fosse legata all’aumento della partecipazione delle mamme alla forza lavoro e la risposta è stata sì.

Le mamme con un lavoro full time hanno meno tempo per seguire e incoraggiare i figli a fare attività sportive, oppure per preparare piatti fatti in casa.

La ricerca però non riesce a spiegare perché le mamme casalinghe abbiano figli in sovrappeso, mentre le mamme con lavori part time sembrano essere più in grado di bilanciare il lavoro e le richieste della famiglia.

Unimamme e voi vi rispecchiate in questo studio?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta