Le vitamine in gravidanza rendono i figli più intelligenti?

Uno studio mostra come potenziare l’intelligenza dei figli.

intelligenza dei bambini

Desiderate che i vostri figli siano ragazzini svegli e intelligenti? Un recente studio ha determinato cosa potete fare, come genitori, per aiutarli.

Intelligenza e

Secondo uno studio di cui si parla su The Lancet vitamine e minerali assunti in gravidanza dalle mamme possono aiutare ad aumentare lo sviluppo cognitivo dei bimbi con risultati a lungo termine.

Addirittura potrebbero donare ai bimbi un anno in più di intelligenza.

La ricerca ha preso in considerazione 3000 bambini indonesiani le cui mamme avevano preso multivitaminici in gravidanza e supplementi dell’acido folico standard durante la gravidanza.

Successivamente, quando questi bambini hanno raggiunto 9-12 anni, la loro intelligenza è stata misurata con una serie di test.

I risultati hanno mostrato che i figli delle donne che avevano assunto multivitaminici possedevano un livello di memoria procedurale (la memoria che indica come si fanno le cose e come si usano gli oggetti) maggiore rispetto ai bimbi della mamme che avevano assunto ferro folina.

I figli delle mamme che avevano preso multivitaminici mostravano capacità cognitive maggiori dei coetanei, con differenze paragonabili a quelle riscontrare dopo un anno scolastico.

Questo studio ha evidenziato che non sono i fattori biologici come:

  • peso alla nascita
  • crescita del bebè
  • stato nutrizionale della mamma in gravidanza
  • parto prematuro, ecc…

a incidere sull’intelligenza del bambino, ma l’ambiente in cui il piccolo nasce e cresce nei primi mesi oltre al benessere della mamma stessa, il livello di istruzione dei genitori, ecc…

Unimamme voi cosa ne pensate di questi risultati?

Tempo fa un altro studio aveva dimostrato che i bambini ereditano l’intelligenza dalla mamma.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta