L’importanza della colazione dimostrata dalla scienza!

Una nuova ricerca dimostra che le persone che non fanno colazione sono a rischio di obesità e di eccessivo consumo di cibo durante la giornata.

Da anni ormai esperti e nutrizionisti insistono sul fatto che la colazione sia il pasto più importante della giornata, nonostante ciò molti adolescenti la saltano.

Questo però va, naturalmente, a discapito della loro salute perché così facendo rischiano di:

  1. eccedere col cibo
  2. aumentare di peso

Gli adolescenti saltano la colazione: quali effetti?

Le statistiche sottolineano che gli adolescenti alle prese con problemi di obesità sono quadruplicate nel giro di 3 decenni.

Ora però gli scienziati hanno scoperto che i pasti come la prima colazione, così ricchi di proteine, aumentano i livelli di una proteina del cervello collegata ai sentimenti di ricompensa con la conseguenza che si riduce il desiderio di cibo nel corso della giornata.

Heather Leidy, assistente del professore di nutrizione e di fisiologia dell’Università del Missouri che si è occupato dello studio, dichiara: “la nostra ricerca ha dimostrato che le persone sperimentano un drastico calo nel desiderio di ulteriore cibo quando consumano la colazione.

Questa scienziata ha voluto ulteriormente approfondire le ricerche studiando come i diversi tipi di colazione influenzino la dopamina, una sostanza chimica presente nel cervello che svolge la funzione di moderatore del sistema degli impulsi e delle ricompense.

Mangiare avvia un rilascio di dopamina che, a sua volta, stimola la sensazione si ricompensa di cibo. A suo volta la risposta della ricompensa è fondamentale perché aiuta a regolare l’assunzione di ciò che mangiamo.

Leidy sostiene che nelle persone in sovrappeso i livelli di dopamina sono smussati, questo vuol dire che occorre molta più stimolazione, o  cibo, per suscitare sentimenti di ricompensa.

Per contrastare questo fenomeno, Leidy e gli altri scienziati hanno scoperto che ciò che funziona meglio è una colazione ricca di proteine. A partecipare allo studio sono state giovani donne che avevano, in media 19 anni, ma i risultati sono attendibili anche una popolazione più anziana.

Unimamme, solo poco tempo fa vi abbiamo segnalato che anche in Italia ci sono bambini sempre più obesi, voi cosa ne pensate dei suggerimenti di questo ultimo studio? I vostri ragazzi e ragazze fanno sempre  colazione?

 

 

 

(Fonte: University of Missouri)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta