Nati prematuri con 39 giorni di differenza ma gemelli – FOTO

Due gemelli, uno dei quali nato a solo 24 settimane di gestazione, sono i protagonisti di una storia davvero unica e affascinante.

gemelli carl e davideChe la gravidanza gemellare sia qualcosa di diverso è una cosa davvero evidente ma scoprire quanto sia strana la natura è davvero sorprendente.

Avevamo già parlato del caso delle due gemelline canadesi che risultano, all’anagrafe, essere nate con un anno di differenza. E già, le due gemelline canadesi seppur nate con solo 8 minuti di differenza sono nate proprio mentre finiva un anno e iniziava quello nuovo, Gabriela è nata il 31 dicembre del 2013, a pochi minuti dallo scoccare della mezzanotte, mentre Sophia è venuta al mondo pochi secondi dopo il rintocco della mezzanotte ovvero il 1° gennaio 2014.

La storia di cui, però, di occupiamo adesso ha davvero dell’incredibile poiché se è vero che tra le gemelline canadesi la differenza è solo anagrafica per quanto riguarda invece Carl e David la differenza è davvero temporale in quanto nati a 39 giorni di distanza l’uno dall’altro.

Carl e David sono gemelli ma nati in giorni diversi

Carl e David sono due gemelli identici nati a distanza di oltre un mese l’uno dall’altro. Ecco la loro storia. I loro genitori, Elene e David, vivono in Arabia Saudita dove David lavora come medico di pronto soccorso ma decidono di far nascere i loro piccoli nella loro terra negli Stati Uniti.

Appena atterrati a Kansas City, però, Elene inizia ad avere delle complicazioni e si ritrova in un travaglio precoce. La corsa in ospedale è al cardiopalma ma una volta lì i medici le dicono che uno dei piccoli è già nel canale del parto, niente può essere fatto se non accogliere il nuovo arrivato. Carl nasce quindi alla 24esima settimana di gestazione, il 20 gennaio 2014, e pesa solo 1,4 kg, davvero troppo piccolo per sopravvivere. È uno scricciolo di bambino tanto che la mamma riesce a infilare nel suo piccolissimo braccio il suo anello di fidanzamento. Mamma e piccolo vengono, immediatamente, ricoverati in terapia intensiva. Per evitare che anche il secondo bimbo nasca prematuramente cuciono la cervice della donna e la obbligano al riposo forzato.

carl gemello di 24 settimane

Una vera agonia per la donna preoccupata sia per le sorti del piccolo nato che per quelle del suo gemello.

Dopo 39 giorni, il 28 marzo, anche David viene alla luce e pesa 2,9 chilogrammi, esattamente il doppio del fratellino.

mamma con i gemelli

A maggio entrambi i fratelli sono tornati a casa in perfetta salute e la mamma, raccontando l’accaduto, si ritiene una sorta di miracolata poiché i suoi piccoli hanno lottato in tutti i modi pur di vivere: “Li apprezzo molto di piu’ ora che non se fossero nati a termine. Penso che sia una sorta di benedizione sotto mentite spoglie“.

Uno strano caso davvero poiché Carl e David, gemelli a tutti gli effetti, festeggeranno il loro compleanno con ben 40  giorni di differenza.

E voi unimamme concordate con me circa la forza di madre natura? Per non parlare poi della forza di volontà dei due piccoli aggrappati alla vita con unghie e denti.

Noi vi lasciamo con un bel servizio fotografico sul prima e dopo dei bimbi nati prematuri.

Firma: Francesca Nicoletti

Notizie Correlate

Commenta