Una mamma in coma muovendo la mano salva la figlia che ha in grembo (FOTO)

Una giovane donna incinta entra in coma, ma riesce a salvare la vita alla figlia prima che nasca.

Una storia davvero toccante quella di Colvina Jolina, una giovane mamma inglese che ha letteralmente salvato la vita della figlia non ancora nata nonostante lei stessa fosse in condizioni disperate.

bambina pancia

Colina infatti, una ventisettenne infermiera del West Sussex, alla 23esima settimana di gravidanza, si è sentita male a casa sua. Il malore che ha accusato si è rivelato da subito molto grave, tanto da svenire e mandarla in coma.

Una mamma in coma compie un incredibile gesto

I medici che l’hanno presa in carico hanno poi comunicato al marito Matthew che si trattava di un ictus e che sia lei sia la bambina avevano solo il 10% di possibilità di sopravvivere.

Ed è qui che è successa una cosa incredibile:  mentre si trovava distesa sul suo letto d’ospedale in coma, appunto, Colvina è riuscita “miracolosamente” a muovere la mano e a metterla sul pancione come si legge sul Mirror. Subito il marito è corso dai medici che hanno capito che la bambina andava fatta nascere immediatamente perché il cuore della mamma stava cedendo e il feto non stava ricevendo sufficiente ossigeno. Così Maya è nata attraverso un cesareo con molto anticipo e con un peso di circa 1 chilo e 300 grammi, quindi una prematura.

Nonostante il grande spavento Colvina è uscita dal coma una settimana dopo il parto ed è riuscita finalmente a vedere sua figlia. In realtà, Colvina sapeva già che era nata, se lo sentiva.

Colvina è rimasta successivamente a lungo in ospedale, facendo però enormi progressi nella riabilitazione.

Dopo oltre 3 mesi la mamma è stata finalmente dimessa, ed è felicemente a casa della madre con marito e figlia. Spera solo di poter ritornare presto a fare l’infermiera.

Non c’è che dire: è veramente una storia incredibile.

E voi unimamme cosa ne pensate?

Noi vi lasciamo con una neonata che ha salvato la mamma in coma.

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta