Devi partorire? Una linea scura può predire la dilatazione (FOTO)

Secondo un blog americano, per capire se si è sufficientemente dilatate si deve guardare la linea di dilatazione.

Quando bisogna partorire, sapere quanto si è dilatate ti può alzare o buttare giù il morale. Forse sei più dilatata di quello che pensavi e sei impressionata di quanto dolore stai sopportando. Oppure ti dilati lentamente e ti dici “O mio Dio, datemi l’anestetico”.

Sono informazioni importanti da sapere, ma per farlo bisogna sottoporsi a delle visite non proprio piacevoli. Eppure c’è un segno fisico non convenzionale che può indicare alle donne la dilatazione senza la visita vaginale.

Come predire la dilatazione grazie ad un segnale fisico 

Secondo un post molto popolare sul blog Birth Without Fear esiste una linea scura, “la linea di dilatazione” che si trova ed estende lungo la fessura anale, ovvero la fessura tra le natiche. Tale linea incomincia dall’ano e si muove lungo la fessura anale. Quando questa linea si trova tutta in cima, sei dilatata di 10 cm.

Questa linea è un indicatore popolare del progresso durante il travaglio. Birth Without Fear cita la ricerca pubblicata di BMC Pregnancy & Childbirth che individua il fatto che la linea è presente nel 76% delle donne in travaglio. Si trova maggiormente nelle donne con un travaglio spontaneo rispetto a quello indotto (80% contro 59%) e maggiormente la donna è dilatata, più la linea apparirà.

Nella ricerca la linea sembra essere il primo segnale per la maggior parte delle donne che sono dilatate di 3-4 cm.

Le conclusioni  dello studio affermano che la linea esiste e c’è una correlazione diretta tra la lunghezza della stessa e la dilatazione cervicale. Dove questa linea è presente può essere un utile segnale per i medici per capire se il travaglio sta progredendo.

Instagram/lindseymeehlis

Kecia Gaither, medico e ginecologa specializzata in medicina materno fetale dice però che: “Per quella che è la mia conoscenza, non c’è nessuna correlazione scientifica tra lo scurimento della iperpegmentazione tra le natiche e il progresso durante il travaglio”.  

La linea scura può essere usata come indicatore di quanto una donna è dilatata” – dice Jennifer Mayer, una doula, “ma non è la sola fonte di informazioni che bisogna tenere presente” si legge su TheStir.

E voi unimamme lo sapevate?

Intanto vi lasciamo con il post che parla dei 12 consigli per rendere il dolore più sopportabile. 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta