“Tua madre e io stiamo divorziando dopo 45 anni “: la telefonata shock al figlio

Gli scherzi sui nonni che a Natale impazzano su Facebook

Nonno al telefono

Un anziano signore in Oklahoma chiama suo figlio a New York e gli dice ‘ Odio rovinarti la giornata figliolo, ma devo dirti che tua madre ed io stiamo divorziando; 45 anni di matrimonio… e ora ne ho abbastanza! ‘

Papà, di che stai parlando?urla il figlio.

‘Non riusciremo a stare vicini ancora per molto’ spiega l’anziano genitore ‘Siamo stanchi l’uno dell’altra e sono stanco di parlarne, perciò chiama tua sorella a Hong Kong e diglielo!’

Furibondo, il figlio chiama la sorella, che esplode al telefono. ‘Col cavolo che divorziano’ urlaCi penso io‘.

La donna chiama immediatamente il vecchio padre  e urlaTu non stai affatto divorziando. Non fare assolutamente nulla finchè non sarò arrivata. Ora richiamo mio fratello e saremo entrambi lì domani. Fino ad allora, non fare niente, mi hai sentito?’ urla mentre attacca il telefono.

Il vecchio signore rialza il telefono e chiama la moglie.Ok, dice, è tutto sistemato. Saranno entrambi qui per Natale e tutti e due pagheranno i loro voli’.

E’ questa la traduzione di uno scherzo che riportiamo in originale:

scherzo natale


 

Questa simpatica storia è solo una delle tante che vedono come protagonisti nonni e anziani genitori e che in questo periodo stanno spopolando sui social network. La foto che vedete sopra infatti è stata pubblicata su Instagram ed è diventata virale in pochi giorni.

Certo questo breve scherzo fa riflettere su quanto sia difficile in questi tempi di globalizzazione, in cui i figli sono sparsi in giro per il mondo, riunire le famiglie, anche e soprattutto nel periodo delle feste natalizie che proprio alla famiglia dovrebbero essere dedicate, ma anche sulla saggezza e furbizia che alcune persone anziane trascurate dalla propria prole ormai adulta possono tirare fuori quando necessario, pur di averla con loro!

Come si dice… a mali estremi, estremi rimedi.

Care unimamme, riuscite anche solo ad immaginare che i vostri cuccioli un giorno potrebbero lasciarvi sole nel giorno di Natale? Trattenete le lacrime che vi vengono al solo pensiero e sorridete di sollievo… è solo un brutto scherzo! 🙂

 

 

Firma: Paola Giglio

Notizie Correlate

Commenta