500 euro al mese per il primo figlio: una petizione per le mamme casalinghe

Una petizione lanciata per chiedere la retribuzione delle mamme. Siete d’accordo? A quanto dovrebbe ammontare lo stipendio di una mamma?

petizione per uno stipendio alle mammeLa festa della mamma è appena trascorsa e si torna a parlare dello stipendio che dovrebbe avere una mamma.

A spingere sulla necessità di retribuire il lavoro delle mamme, che purtroppo molto spesso viene sottostimato e dato per scontato, ci sono molteplici motivazioni.

Perché firmare una petizione per uno stipendio alle mamme casalinghe?

Prova a riassumerne alcune la portavoce dell’Associazione Evita Peron, Antonella Bottarelli.

La sua posizione è critica sul controverso bonus bebè che molte donne hanno accettato per le loro famiglie e altre hanno contestato aspramente.

La Bottarelli sostiene che il bonus bebè non serva a nulla e che le donne non hanno bisogno di gesti caritatevoli da chi dovrebbe invece proteggere le famiglie con politiche concrete. E’ infatti risaputo che la nostra popolazione sia oramai da anni a crescita zero, quest’anno si è registrato l’ennesimo minimo storico.

La mamma di famiglia inoltre, e questo è un fatto, viene esclusa da qualsiasi provvidenza, è l’unico lavoratore al mondo che non conosce né salario, né garanzie previdenziali”.

Per questo motivo il suo gruppo, ma sicuramente non si tratta di un esempio isolato, perché l’idea che le mamme debbano essere ricompensate per il loro impegno, la loro attività di crescere, accudire in ogni modo, educare e quindi formare individui che un giorno si inseriranno nella società, è ben cementata, ha lanciato una petizione su Citizen.org.che ad oggi ha già raccolto oltre 5000 firme.

La petizione chiede che “ad ogni donna che decida di rimanere a casa a curare i figli, la casa e la famiglia venga corrisposta

  • un’indennità mensile di 500 euro dal matrimonio
  • e un aumento di 300 euro al mese per ogni figlio messo al mondo fino al compimento del 18° anno di età”

Voi cosa ne pensate unimamme? Vi piacerebbe essere pagate per il tempo trascorso a occuparvi dei figli? Vorreste essere più considerate dai vostri famigliari?

Noi intanto vi lasciamo ad un tentativo di calcolo di quale dovrebbe essere lo stipendio delle mamme.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta