Lo svezzamento precoce è pericoloso: causa malattie croniche nei bambini

Una ricerca dimostra i rischi di uno svezzamento precoce sulla salute dei bambini.

 

svezzamento precoce

Lo svezzamento è un momento molto importante per lo sviluppo dei bambini, vediamo come  evitare errori che possono avere gravi ripercussioni sulla vita dei nostri figli.

Svezzamento precoce: una ricerca

Una ricerca a cura del noto Centres for Disease Control and Prevention ha evidenziato che i genitori svezzano i bambini troppo precocemente dando loro cibi solidi prima del tempo.

La ricerca ha fatto emergere che il 93% delle mamme introduce cibo solido nella dieta dei figli prima che questi compiano 6 mesi.

Lo studio si è svolto così:

  • sono state considerate 1334 mamme
  • il 40% di queste mamme aveva introdotto cibi solidi addirittura allo scoccare dei 4 mesi dei bimbi
  • il 9% aveva offerto cibo solido prima che compissero 4 settimane
  • le mamme più povere e giovani erano le più inclini a introdurre cibi solidi troppo precocemente

A concorrere a questo errato e pericoloso comportamento ci sono le convinzioni:

  • per cui la formula è vista come un’opzione troppo costosa
  • il mito per cui i bambini dormono meglio se hanno assunto cibi solidi
  • cominciare a introdurre cibi solidi viene visto come un modo per responsabilizzare i piccoli
  • i bambini sembravano volere il cibo degli adulti
  • i piccoli sembravano affamati

Le mamme che davano la formula ai figli erano ancora più inclini allo svezzamento precoce.

  • il 53% delle mamme ha introdotto il cibo solido prima dei 6 mesi
  • il 24% delle mamme che allattavano al seno ha introdotto cibi solidi prima del tempo

Il Ministero della Salute è il primo a bocciare questo metodo perché può essere dannoso per la salute dei bambini e invita invece a continuare, finché è possibile, con l’allattamento al seno.

I ricercatori hanno dimostrato che somministrare ai bimbi cibo solido prima dei sei mesi può aumentare del 30% i loro rischi di:

  • sviluppare il diabete
  • celiachia
  • disturbi all’apparato cardiocircolatorio
  • obesità in età adulta

A tutto questo si aggiunge una riduzione dell’effetto protettivo dell’allattamento al seno, il latte materno trasmette al piccolo gli anticorpi, la flora batterica e le sostanze probiotiche che fanno maturare il suo apparato digerente e il sistema immunitario.

Lo svezzamento precoce può causare anche lo sviluppo di

  • intolleranze
  • allergie

Kelley Scanlon, l’epidemiologa che ha curato lo studio pubblicato su Pediatrics, ha dichiarato che il 50% degli operatori in ambito medico hanno dato il loro benestare all’introduzione dei cibo solido prima dei 6 mesi quando interrogati.

I nutrizionisti sono preoccupati che con lo svezzamento precoce i bambini bevano meno latte ricevendo quindi minor nutrimento.

Noi vi lasciamo con i consigli del pediatra per partire con lo svezzamento.

Voi cosa ne pensate? A che età avete svezzato i vostri bimbi?

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta