Lokomat: il robot che aiuta i bambini a camminare (VIDEO)

Nuovi progressi per la salute dei più piccoli: all’Ospedale Bambin Gesù di Roma il robot Lokomat aiuta i piccoli affetti da patologie motorie.

lokomat robot

Il mondo della tecnologia non sta preparando solo badanti robotiche, ma anche sistemi per favorire la riabilitazione motoria dei piccoli pazienti dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma.

Stiamo parlando del Lokomat, già impiegato nei centri di riabilitazione più avanzati, ovvero un robot che può aiutare 100 bimbi a rimettersi in piedi e a camminare meglio.

Le stime sono molto positive. Si pensa che, con l’impiego di Lekomat, il laboratorio potrà garantire fino a 200 trattamenti riabilitativi robotici all’anno.

“Questo sistema impone un controllo del camminamento del paziente (in un training piuttosto intensivo: almeno 20 sedute di 45 minuti), stimolando la “riorganizzazione” del movimento a livello neurologico, oltre che fisico. Alla fine del training ci aspettiamo che il paziente cammini meglio, più a lungo e con maggior equilibrio“. dichiara fiducioso il dott. Enrico Castelli, Responsabile della UOC di Neuroriabilitazione.

Si tratta di un notevole passo avanti per curare gravi patologie che affliggono i bambini coniugando ricerca scientifica e nuove tecnologie.

Sono tanti infatti, come ricorda Giuseppe Profiti, Presidente del Bambin Gesù, i piccoli con difficoltà di deambulazione. In questo contesto Lokomat si configura come una grande risorsa.

Non ci è voluto molto tempo per riuscire a fare ottenere alla struttura il miracoloso Lekomat: solo 5 mesi.

Il presidente della Fondazione Roma: Emmanuele Francesco Maria Emanuele, che ha provveduto alla donazione del macchinario, si dice pienamente soddisfatto della collaborazione con il Bambin Gesù, con l’obiettivo di curare le gravi patologie che pesano sui bambini, come riportato su Palidoronews.

Segue il video che mostra come funziona!

E voi unimamme come vedete questa importante innovazione?

Dite la vostra se vi va!

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta