Mamme al mare: che cosa mi metto?

Estate 2013: le tendenze moda mare dell’estate per le mamme che non rinunciano allo stile!

bikini a righe

Non si può dire che quest’anno non ci abbia fatti penare, avvolti nelle sciarpe fino all’ultimo, non si può dire che fossimo contenti mentre  da dietro i vetri delle finestre abbiamo visto arrivare la pioggia e il freddo a Maggio, va bene, sì, si è fatto desiderare… ma alla fine  è arrivato il caldo!

E con lui anche l’estate!!

Ora prima di iniziare a lamentarci per l’arrivo del caldo, godiamocelo un po’ e soprattutto se in questo momento siete in attesa dell’arrivo di un bimbo, è il momento di capire cosa la moda suggerisce per voi.

Iniziamo con il dire che è molto importante soprattutto d’estate, con il caldo e al mare stare comode ma per tutte coloro che vogliono comunque essere alla moda la scelta è ampia.

Quest’anno la moda in generale si orienta su tinte forti: corallo, giallo e verde smeraldo, ma resistono le fantasie e soprattutto le righe.

Per chi è in dolce attesa la scelta si orienta sul costume intero (bellissimi quelli un po’ retrò anni ’50) reinterpretati “ad hoc” per le mamme oppure sul classico bikini, per chi non rinuncia alla tintarella anche sul pancione.

Si mantiene invariata la tendenza nel caso del bikini a non abbinare il pezzo sopra con il sotto, mescolando le fantasie con un po’ di ironia.

Personalmente, siccome bisogna privilegiare la comodità ma non dimenticare di pensare all’estetica, ho dato un’occhiata in giro e credo che (anche sulle spiagge) sia molto bello sfoggiare delle scarpe con la zeppa che slanciano ma sono comode (non sono certo dei tacchi a spillo!). E la schiena direte voi? Ci sono in vendita delle zeppe super comode, super ergonomiche, magari in gomma e coloratissime, dal design un po’ retrò che riescono ad unire l’utile al dilettevole. E poi, perchè no, in gravidanza, con tutta la femminilità al massimo dell’esplosione, non è bello provare un po’ ad osare? 😉

 

Firma: Gioia Salvatori

Notizie Correlate

Commenta