Lucrezia: fumetto di una casalinga in fuga dalla tuta!

Lucrezia, personaggio inventato da Silvia Ziche, è un vero disastro. E come se non bastasse, quando decide di farsi bella ecco che arriva una temibile tuta.

vignetta Lucrezia si Silvia Ziche

Lucrezia vignetta 2

Lucrezia vignetta III

Silvia Ziche è una fumettista italiana che collabora con Topolino, Linus, Comix e Cuore.

Durante la sua carriera Silvia Ziche ha ricevuto premi e riconoscimenti tra cui il premio Bonaventura a Trevisocomics nel 1993.

Uno dei suoi personaggi più noti è quello di Lucrezia che compare nelle tavolo qui sopra, questa volta alla prese con una crisi da “casalinga abbruttita”.

La povera Lucrezia, un vero disastro umano ambulante, si trova a doversi confrontare con una fase molto temuta dalle donne, quella in cui, dopo aver trascorso un periodo prolungato a casa, lontana da lavoro e obblighi sociali, ci si ritrova davanti allo specchio in una versione molto lontana dall'”ideale”.

Nel tentativo di liberarsi da pigrizia e sciatteria, Lucrezia incorre nell’ira  della terribile tuta, spettro casalingo particolarmente perfido.

E voi care lettrici vi ritrovate, occasionalmente, nella descrizione della povera Lucrezia, confinata a indossar tute tra le mura di casa?

Non capitano anche a voi quei pericolosi periodi di regressione in cui vi lasciate andare per poi sobbalzare davanti allo specchio?

 

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta