Mamma mostra la sua gamba gonfia per sensibilizzare sul post gravidanza – FOTO

Una modella sensibilizza circa una delle possibili conseguenze della gravidanza: il linfodema primario.

 

linfodemaMolti conoscono gli effetti della gravidanza come le nausee, il mal di schiena e i gonfiori, ma non tutti considerano che alcuni aspetti permangono anche nel post parto.

Modella affetta da una rara conseguenza della gravidanza

La modella Sarah Buller però ne è consapevole poiché costretta a convivere con un raro disturbo post gravidanza: il linfodema primario.

Come riportato sulla pagina Facebook: My Lymph Node Transplant, la gamba sinistra della modella è grande due volte il normale a causa di questa malattia.

Per questa mamma non è facile gestire il problema. “Bisogna indossare indumenti di compressione, fare massaggi manuali linfatici di prosciugamento dal fisioterapista, esercizi, sollevare la gamba, fasciature, assumere integratori per liberarsi del fluido in eccesso…tenere il gonfiore sotto controllo è una lotta quotidiana”.

 

Questa donna ha provato anche un’operazione in Francia, chiamata: Trasferimento Localizzato del Linfonodo che consiste nel prendere i linfonodi di una parte e li trasferisce in un’altra.

Purtroppo anche questa operazione non ha alleviato il suo problema. Molte donne devono convivere con questa condizione.

Secondo il Journal of Midwifery and Women’s Health il 31% delle donne è afflitto da problemi successivi alla gravidanza.

E se è vero che non tutti i problemi sono gravi come il linfodema lo è altrettanto che molte donne soffrono in silenzio.

jiko

Le conseguenze di una gravidanza possono essere varie:

  • incontinenza urinaria
  • emorroidi
  • separazione della parete addominale
  • addormentamento
  • cicatrici post cesareo
  • dolore perineale
  • dolore pelvico
  • prolasso della vescica

Unimamme voi eravate al corrente di questo problema?

Voi avete avuto postumi della gravidanza?

Come li avete affrontati?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta