Mamma paralizzata porta a spasso suo figlio grazie a un’idea incredibile

Sharina Jones è una mamma sulla sedia a rotelle che ora può portare a spasso suo figlio grazie ad un’incredibile invenzione.

sharina jones

Sharina Jones aveva 5 anni quando un colpo di pistola le ha fatto perdere l’uso delle gambe. Trent’anni dopo mentre aspettava il suo primo bambino si chiedeva come avrebbe fatto a portarlo in giro essendo sulla sedia a rotelle. Pertanto aveva cominciato a cercare un carrellino che potesse in qualche modo essere adatto alla carrozzina.

La casualità ha voluto che Alden Kain, uno studente di 16 anni di Detroit che frequentava una classe speciale di design, abbia incontrato Sharina e che si sia messo a pensare ad un modo per aiutarla. In questo modo – dopo sei mesi di duro lavoro – il prototipo del carrellino ha avuto successo.

Molti amici hanno dei bambini e vanno fuori, camminando con loro nel passeggino e io ho pensato: ‘Cosa posso fare?'” ha dichiarato Sharina.

“E’ stato davvero bellissimo conoscerla e parlare con lei di ciò che vuole o che non vuole” – ha dichiarato il ragazzo ad un quotidiano locale – “parlare con lei è stato di grande aiuto per concepire l’usabilità del progetto, dove mettere per esempio una borsa per i pannolini oppure se Sharina poteva o meno sganciare il passeggino e come poteva muoversi con la sedia”.

Per il prodotto finale, Kane ha usato un tubo di metallo leggero che si aggancia facilmente alla sedia a rotelle e che facilmente tiene il peso del bambino in un seggiolino da auto. In questo modo il ragazzo spera che possa essere utile a tante mamme che si trovano nella situazione di Sharina.

Noi scommettiamo di sì e voi unimamme? Ecco qui il video di come funziona:

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta