Mamma pubblica una sua foto su Instagram e dichiara: “Avere un bambino non è una scusa per essere fuori forma” (FOTO)

Abby Pell, una mamma inglese di 33 anni, ha pubblicato su Instagram una foto dei suoi addominali scolpiti, causando l’ira di altre mamme.

Abby Pell


Unimamme, vi ricordate di Maria Kang e della feroce selva di critiche piovutele addosso per aver postato una foto sul web invitando le mamme a tenersi in forma?

Un caso molto simile si sta ripetendo con Abby Pell, una trentatreenne mamma di una bimba che ha “osato” mettere online un’immagine dei suoi addominali scolpiti. Sotto l’immagine “incriminata” e messa su Instagram, la signora Pell ha scritto quanto segue: “ho un bambino, addominali scolpiti e nessuna scusa”.

mamma e figlia


 

Tanto è bastato per scatenare le ire più sfrenate delle utenti del web che hanno subissato questa mamma inglese di critiche al limite dell’insulto.

Spregevole”, “senza vergogna“, sono alcuni degli epiteti che le sono stati rivolti.

“Tutto questo è così avvilente, scommetto che lei non ha bisogno di lavorare per vivere” ha scritto qualcuno, e via così.

donna in gravidanza

Insomma Abby è stata accusata di essere sfrontata e di voler umiliare le coetanee, La stessa, che è una personal trainer, ha però dichiarato al Mirror che la sua idea era quella di spingere le mamme a perdere il grasso accumulato durante la gravidanza, dando l’esempio per prima di come si possa migliorare facendo allenamento.

famiglia


 

Raggiungere i risultati mostrati nella foto che le ha causato tanto clamore non è stato facile per Abby. La donna infatti si è destreggiata tra la maternità e la propria nutrizione facendo ginnastica fino a sei giorni a settimana.

Avere un bambino non è una scusa per essere fuori forma. Tutti possono accampare delle scuse” ha dichiarato la donna proseguendo “non importa se sei sovrappeso, hai una vita impegnata e bambini da curare, se vuoi farlo c’è sempre un modo”.

mamma e figlia


 

Abby non pensa nemmeno un momento a ritirare le sue dichiarazioni che l’hanno invisa a tanti e anzi, aggiunge: “puoi avere smagliature e una grande figura. Io sono così orgogliosa del mio corpo e vorrei che anche altre donne lo fossero”.

Per avere i suoi favolosi addominali Abby si è impegnata davvero tanto dedicandosi a un duro allenamento durato un anno per smaltire i chili accumulati quando era incinta della figlia Belle.

“Ero sul lato più pesante, così ho provato diversi tipi di programmi per perdere peso, dalla dieta Atkins a quella South Beach limitando contemporaneamente le calorie giornaliere fino a un margine di tolleranza” ha riferito Abby. Le diete però non ingranavano e così Abby ha deciso di darsi un’ultima possibilità provando i pesi. La scelta si è rivelata vincente e ben presto il sedere è diventato più solido, le braccia più definite e gli addominali  scolpiti.

Così il tempo dedicato alla palestra è diventato quello che, secondo Abby, ogni mamma dovrebbe dedicare a se stessa a prescindere.

Un giorno, sua figlia, che ora ha 6 anni le ha detto, ammirata, che sembrava Wonder Woman. Questo commento le ha dato lo spunto per pubblicare l’immagine che ha fatto tanto scalpore.

“Non ho mai avuto intenzione di offendere nessuno. Ora che sono in forma la mia vita è migliorata quindi pensavo di incoraggiare altri a fare lo stesso” ha affermato la mamma.

Tra i tanti commenti negativi ricevuti ce n’è anche qualcuno positivo. “Sei fantastica, vai avanti così” ha scritto qualche sostenitore.

Abby però non si scoraggia e pensa che se anche una sola persona sarà incoraggiata a rimettersi in forma e a fare sport dopo aver saputo della sua storia allora ne sarà valsa la pena

Unimamme e voi cosa ne pensate della scelta di Abby di condividere i propri risultati in fatto di forma fisica? Secondo voi riuscirà a invogliare qualcuna a seguire il suo esempio? O pensate si sia trattato solo di esibizionismo?

Dite la vostra se vi va.

 

 

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta