Mamma vince la sua paura dell’acqua e realizza magici scatti (FOTO)

Una fotografa americana Alix Martinez riesce a vincere la paura dell’acqua solo per realizzare incantevoli servizi fotografici di bambini che nuotano.

Nuotare, rilassarsi in acqua è uno dei piaceri di chi pratica questo sport o si concede un po’ di mare in vacanza.

I bambini, ad esempio, si divertono in acqua fin dai loro primi mesi di vita, ma c’è anche chi, crescendo, sviluppa un certo timore.

Questo è quello che è successo ad Alix Martinez, una mamma di tre bambini che però è riuscita a combattere la sua fobia, che dice di aver sviluppato dopo aver visto Lo Squalo, per portare avanti la sua attività di fotografa subacquea.

La donna dichiara di non entrare in acqua a meno che non debba realizzare un servizio. Circondata da costumi, oggetti di scena e munita di pinne e macchina fotografica, la Martinez cerca di ispirarsi ai passatempi preferiti dei piccoli e ai film che gli piacciono di più.

Questo però non è un lavoro semplice, soprattutto perché non tutti i bambini sono capaci di nuotare, ma quando si tratta di catturare gli scatti migliori lei li invita ad usare l’immaginazione.

“Ho sempre amato vedere i bambini nuotare attraverso l’acqua. Amo le increspature e i riflessi” dichiara la donna.

Per ottenere un risultato migliore alcune volte la Martinez suggerisce le pose ai bambini, ricavando così scatti divertenti e surreali come quelli che vi mostriamo qui sotto.

Le sessioni durano tra i 30 e i 40 minuti e lasciano un bel ricordo di un momento irripetibile e gioioso dell’infanzia dei piccoli.

Questa bella storia riportata ci ricorda che vincere le nostre paure è possibile.

E voi unimamme come vi rapportate con l’acqua? Avete qualche esperienza da raccontarci in cui avete vinto le vostre paure per i vostri piccoli?

Dite la vostra se vi va.

 

(Fonte:Baby Center)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta