Mortalità infantile: combattiamola “tutti insieme”!

Save the Children organizza la campagna Campagna Every One allo scopo di raccogliere fondi e combattere la mortalità infantile.

bambino per la campagna everyone

La mortalità infantile continua a rimanere un problema di portata mondiale capace di mobilitare innumerevoli associazioni che lottano insieme per debellare questo problema.

Dunque, per il quinto anno di seguito, nelle piazze, è ripresa la Campagna Every One di Save the Children, organizzazione che dal 1919 mira a salvare i bambini e i loro diritti in tutto il mondo.

Questa campagna, che durerà un mese e mezzo vedrà Save the Children fare opera di sensibilizzazione e raccolta fondi. Uno dei cardini dell’evento inoltre è il Villaggio Every One che fino al 19 ottobre sarà presente a Piazza del Popolo a Roma (ingresso gratuito tutti i giorni dalle 10 alle 19).

In questa occasione grandi e piccini potranno fare l’esperienza di diventare operatori di Save the Children per un giorno e provare a salvare la vita a milioni di bambini.

Successivamente il tendone farà tappa anche a Bari (dal 24 ottobre al 2 novembre) e a Milano (dall’11 al 16 novembre).

Infine nel corso della manifestazione verrà diffuso il rapporto: Nati per morire. Indice di rischio mortalità mamma-bambino riguardante la mortalità infantile in conseguenza delle condizioni di salute della mamma.

Seguono le immagini interattive del villaggio e un video che spiega meglio cosa si fa e perchè si fa.



Unimamme, la mortalità infantile è stata già ridotta del 50% ma ancora molto dobbiamo fare per sconfiggerla. Potremmo cominciare a farlo  partecipando a un evento come questo.

Voi cosa ne pensate? Ci andrete?

 

 

(Fonte: Everyone.it)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta