Nasce il Pronto soccorso di Coppia

Per rispondere ai problemi di tipo sessuale di una coppia nasce un Pronto Soccorso ad hoc.

Trascorri tutto il giorno dietro a lavoro, casa e bimbi.

Il tuo lui fa lo stesso (casa a parte).

Quando vi ritrovate la sera siete troppo stanchi per quegli appassionati baci che vi piacevano tanto, non avete la forza per sperimentare nuove sensuali acrobazie e preferite decisamente mettervi a riposare sul divano, nel migliore dei casi abbracciati e se no ognun per sè “a quattro di spade”?

Attenzione però! La vita sessuale è una parte fondamentale della coppia ed è assolutamente sano ritagliarsi un po’ di tempo da trascorrere insieme senza pensieri, abbandonandosi ai desideri ed a qualche piccante carezza.

Le statistiche dicono che in Italia sono attualmente:

  • 20mila i matrimoni “bianchi” (privi cioè di rapporti sessuali)
  • ben 16 mila coppie hanno problemi sessuali

proprio per tale motivo è nato il “Pronto soccorso di coppia”.

Dipartimenti della salute sessuale per la coppia saranno presto a Napoli, Roma, Milano e Palermo. All’interno della struttura urologici e ginecologi saranno pronti ad aiutare a superare problemi di “coppia”che spesso possono dipendere anche da vere e proprie patologie o disturbi fisici.

Tra i più diffusi ci sono senza dubbio:

  • l‘eiaculazione precoce: colpisce uomini di tutte le età ed attualmente si stima coinvolga ben 4 milioni di italiani. Il dato preoccupante è che purtroppo il 90% di coloro che ne soffrono si vergogna di rivolgersi al medico e ricorre a “soluzioni fai da te” di dubbia efficacia;
  • l‘anorgasmia: disturbo femminile più diffuso, la difficoltà persistente o impossibilità di raggiungere l’orgasmo coinvolge ben 4,5 milioni di donne;
  • disfunzione erettile: dovuta all’età, la disfunzione erettile è un disturbo che ha colpito 3 milioni di uomini. Purtroppo, anche in questo caso, solo il 10 % delle persone che presentano questo disturbo chiede aiuto al medico;
  • vaginismo: spesso accompagnato da disfunzione erettile nel partner, questo disturbo (contrazione involontaria dei muscoli che circondano la vagina) ha colpito 1 milione e mezzo di donne;
  • dispareunia: dolore genitale durante la penetrazione, colpisce il 12% delle donne in età fertile ed il 30% delle donne in menopausa;
  • calo del desiderio sessuale: 1 milione di uomini, 2 milioni e mezzo di donne…il calo del desiderio è la causa più frequente dei problemi di coppia. Stress, stanchezza, freneticità peggiorano questo disturbo che spesso si manifesta con l’avanzare dell’età.

“I disturbi sessuali – ha affermato Vincenzo Mirone, Segretario Generale Siu – sono sempre più frequenti per colpa del troppo stress, della crisi economica che mette in discussione il ‘potere’ del maschio fuori e dentro la coppia, di modelli sessuali ”facili” e di una pornografia soft a cui siamo continuamente esposti, che contribuiscono a ridurre il desiderio e le capacità sessuali. Proprio perché i problemi sono bilaterali per essere adeguatamente risolti devono essere affrontati considerando entrambi i componenti della relazione”.

Il Pronto Soccorso di coppia è un’iniziativa che mira dunque a scardinare i tabù e a permettere un dialogo chiaro e sereno riguardo alle problematiche ed ai disagi che si stanno vivendo, per far sì che la coppia si ritrovi e rinsaldi il legame d’amore sempre vivo, ma a volte un po’ stanco.

Una vita sessuale poco appagante – ha affermato Antonio Chiantera, Segretario Nazionale Aogoi – provoca spesso la fine della relazione perché lui o lei cercano soddisfazione altrove”.

E’ normale essere stanchi e stressati, ma la prossima volta che vedrete il vostro partner dategli un bacio. Le piccole manifestazioni d’amore fanno bene al cuore e rinsaldano la coppia…se poi ci scappa qualcosa di più, ben venga! 😉

Firma: Benedetta Morbelli

Notizie Correlate

Commenta