Nomi, Significati e onomastici: oggi si festeggia Carolina

Scopriamo il significato del nome e la storia della ragazzina di 16 anni che si ricorda oggi: Beata Carolina Kozka

CarolinaOggi 18 novembre si festeggia Carolina, nome che deriva dal tedesco kart ed ha il significato di ‘donna libera’.

Varianti di questo appellativo sono

  • Carlotta
  • Carola

I simboli associati a questo nome sono:

Numero fortunato: 3
Colore: Rosso
Pietra: Rubino
Metallo: Bronzo

Il Santo del Giorno: Beata Carolina Kozka

L’onomastico ricorre in onore della Beata Carolina Kozka, nata il 2 agosto 1898 a Wal-Ruda (Tarnów, Polonia), da una famiglia contadina povera.

Da giovane conduce una vita attiva nella parrocchia del villaggio, sotto la guida del padre spirituale Ladislao Mendrala: nel tempo libero insegna catechismo ai fratelli e sorelle, nonchè ai ragazzi delle case vicine; in più offre assistenza ad anziani e malati.

Nel maggio del 1914 riceve la cresima e dopo soli sei mesi , il 18 novembre 1914, mentre infuria la I Guerra Mondiale, Carolina viene aggredita da un soldato russo e trascinata nella foresta di Wal-Ruda con la forza: la ragazza però si oppone alla violenza sessuale e per questo viene uccisa a soli sedici anni. 

Il suo corpo, trovato dopo sedici giorni, il 4 dicembre,  viene sepolto nel cimitero della parrocchia; tale fu il clamore suscitato dal suo  martirio che vicino alla chiesa di Zabawa, viene benedetto un monumento a suo ricordo, mentre sul luogo del martirio nel bosco viene posta una croce. 

Carolina è stata poi beatificata da papa Giovanni Paolo II il 10 giugno 1987 a Tarnów in Polonia.

Che ne dite unimamme? Vi piace il nome di questa santa coraggiosa?

Firma: Paola Giglio

Notizie Correlate

Commenta