Nomi, significati e onomastici: oggi si festeggia Diego

Oggi si festeggia Diego: scopriamo insieme il suo significato e la sua origine.

 

diegoCare unimamme, se siete alla ricerca di un bel nome per il vostro bambino, Diego che si festeggia oggi, è quello che fa per voi.

Il nome è molto diffuso in Spagna e deriva dal greco il cui nome originario era Didachos e significa “colto”, “istruito”. Chi porta il nome Diego è amante dei libri e dello studio da cui trae gli insegnamenti della vita. E’ dotato di una generosità illimitata nei confronti dei più deboli e bisognosi. La passione è per lui uno spreco di tempo ed energie.

Il nome non si presta a molte varianti anche se in Spagna sono diffusi anche le alternative:

  •  Addiego
  • Didaco

I simboli associati al nome sono:

  • numero fortunato: 9
  • colore: bianco
  • pietra: diamante
  • metallo: argento

Per quanto riguarda il Santo, il 9 dicembre si festeggia San Juan Diego Cuauhtlatoatzin, Veggente di Guadalupe. Nato verso il 1474, il suo nome Cuauhtlatoatzin significa in azteco “colui che grida come un’aquila”.

Contadino in un modesto villaggio, nel 1524 fu uno dei primi indios a ricevere il Battesimo, col quale assunse il nome cristiano di Juan Diego, all’età di cinquant’anni e con lui venne battezzata anche la moglie Malintzin, che prese a sua volta il nome di Maria Lucia.  Ella morì nel 1528.

Rimasto vedovo dopo appena quattro anni di matrimonio, Juan Diego dedicò tutta la sua vita a Dio. Le apparizioni della Madonna tra il 9 e il 12 dicembre 1539 sulla collina di Tepeyac vicino a Città del Messico. Sul luogo venne costruita dapprima una cappella, quindi un grande santuario, la Basilica di Nostra Signora di Guadalupe. In esso è conservata la veneratissima immagine della Madonna di Guadalupe, che secondo la tradizione si impresse miracolosamente sul mantello di Juan Diego.

Dopo le apparizioni della Madonna, Juan Diego visse per 17 anni in una casetta che il vescovo Zumàrraga gli aveva fatto costruire a fianco della cappella eretta in onore della Vergine di Guadalupe.

Morì nel 1548 a 74 anni.

Giovanni Paolo II nel 1990 lo ha dichiarato beato, per proclamarlo infine santo nel 2002.

Allora, ne sapete abbastanza per chiamare il vostro bambino Diego?

Firma: Stella Dibenedetto

Notizie Correlate

Commenta