Nomi, significati, onomastici: oggi festeggiamo Graziano

Oggi si festeggia San Graziano di Tour. Vi piace questo nome per il vostro bambino?

 

Ciao unimamme, siete in attesa di un maschietto? Cosa ne direste di un bel nome non tradizionale per il vostro bambino? Oggi 18 dicembre infatti si festeggia Graziano, da san Graziano di Tours. Volete avere qualche informazione in più su questo nome? Eccola!

Variante femminile:

  • Graziana 

I simboli legati al nome sono:

  • Numero fortunato: 7
  • Colore: Blu
  • Pietra: Zaffiro
  • Metallo: Ferro

Il nome Graziano deriva dal latino Gratianus, basato sul termine gratus, ovvero “gradito“. Si è affermato nei primi ambienti latini in riferimento alla grazia divina.

Gaziano, o Graziano  è nato a Roma nel III secolo. E’ stato il primo vescovo della città di Tours, in Francia, nella quale alla fine del III secolo portò il cristianesimo. Di San Graziano di Tours non si sa molto e tutto ciò che è giunto a nostra conoscenza è scritto nella Historia Francorum di San Gregorio di Tours nel VI secolo. Secondo leggenda, Graziano partì da Roma, assieme ad altri missionari, per portare il cristianesimo nelle Gallie.

Graziano predicò la fede cristiana a Tours per circa cinquant’anni, fondando la diocesi della città; inizialmente trovò grande ostilità, tanto da essere costretto a celebrare i riti nelle catacombe. Morì nel 307 e fu sepolto in un cimitero cristiano.

Un secolo dopo, Martino che fu il terzo vescovo di Tours, traslò le sue spoglie nella chiesa, costruita dal secondo vescovo Lidorio, sulla quale venne poi costruita la cattedrale di Tour, dedicata dal 1357 a Graziano (tant’è che la costruzione è soprannominata “La Gatianne”).

Allora unimamme? Vi piace questo nome?

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta