Nomi, significati, onomastici: oggi festeggiamo Rosario

Conosciamo il significato e le caratteristiche di questo nome e scopriamo la storia della Madonna del Rosario, conosciuta anche come Madonna della Vittoria.

santo del giornoCare unimamme, oggi festeggiamo Rosario, nome molto diffuso nel Sud Italia, soprattutto in Sicilia e in Calabria.

L’origine del nome risale al latino rosarium che significa “corona di rose” e che rappresenta la corona del rosario, simbolo della preghiera dell’Ave Maria.

Chi porta questo nome è una persona che vorrebbe vivere viaggi avventurieri ma, in realtà, è sedentaria e ama vivere la vita familiare accanto al focolare domestico. Rosario è paziente, fedele, generoso e affettuoso.

Varianti del nome:

  • Saro
  • Sario

Varianti del nome al femminile:

  • Rosaria

Simboli associati al nome:

  • numero fortunato: 6
  • colore: verde
  • pietra: smeraldo
  • metallo: argento

Il Santo del giorno: Madonna del Rosario

In questo giorno, 7 ottobre, festeggiamo la Madonna del Rosario, una delle tradizionali raffigurazioni con la quale la Chiesa cattolica venera la Vergine Maria, rappresentata con una veste di colore azzurro e una corona del Rosario in mano.

L’origine della Madonna del Rosario si attribuisce all’apparizione di Maria avvenuta a San Domenico nel 1208 nella città di Prouille, nel primo convento da lui fondato.

La festa della Madonna del Rosario, è stata istituita da Papa Pio V con il nome di “Madonna della Vittoria”, per ricordare la battaglia navale di Lepanto, svolta il 7 ottobre del 1571, durante la quale la flotta della Lega Santa, della quale fanno parte la Spagna, la Repubblica di Venezia e lo Stato della Chiesa, sconfigge la flotta dell’impero Ottomano.

Il successore di Papa Pio V, papa Gregorio XIII, la trasforma in festa della “Madonna del Rosario” perché, secondo i cristiani la vittoria della Lega Santa è stata resa possibile grazie alle preghiere rivolte alla Madonna, recitando il Rosario, prima di intraprendere la guerra di Lepanto.

La basilica di Pompei, dedicata alla Madonna del Rosario, è oggetto di culto di numerosi pellegrini che ogni anno qui si recano proprio per dire il Santo Rosario in onore della Vergine Maria, soprattutto nelle due giornate di suppliche che si tengono l’8 maggio e la prima domenica di ottobre. Giornate nelle quali si tengono delle intense preghiere alla Madonna del Rosario.

Il rosario è la preghiera più recitata dai cristiani di tutto il mondo. È un insieme di preghiere composto dal Padre Nostro, l’Ave Maria e il Gloria.

E a voi Unimamme piace questo nome dal sapore antico? Conoscevate la sua origine? Chiamereste il vostro bimbo così?

Firma: Francesca Nicoletti

Notizie Correlate

Commenta