Nomi, significati, onomastici: oggi si festeggia Caterina

Il più ‘puro’ tra i nomi del calendario e la santa il cui corpo, narra la leggenda, fu portato dagli angeli fino al Sinai, dove un’altura porta ancora il suo nome.

Caterina dorme serenaIl nome Caterina  deriva dal greco kataròs e significa ‘pura‘;  è tra gli appellativi più diffusi nel mondo e svariate furono le donne illustri che lo portarono, tra cui

  • regine,
  • imperatrici
  • e ben otto sante.

Numerose anche le varianti del nome:

  • Càtera,
  • Catrina,
  • Rina,
  • Catia,
  • Katia.

Caterina è vitale e piena di brio, con lei non ci si annoia mai; piena di nuove idee creative, a volte ama estraniarsi dalla realtà per rintanarsi nel suo fantasioso mondo di sogni.

Simboli:

Numero fortunato: 2
Colore: Rosso
Pietra: Rubino
Metallo: Mercurio

Il Santo del Giorno

L’onomastico si festeggia il 25 novembre in onore di Santa Caterina D’Alessandria Martire,  una diciottenne cristiana di considerevole bellezza, figlia di nobili di Alessandria d’Egitto; qui nel 305 arriva il governatore Massimino Daia, per il quale si celebrano feste grandiose con sacrifici di animali alle divinità pagane.

Tutti i sudditi sono obbligati a partecipare al sacrificio; Caterina però invita Massimino a riconoscere Gesù Cristo come redentore dell’umanità e rifiuta di compiere il rito propiziatorio.

Non riuscendo a convincere la giovane ad adorare gli dèi, Massimino propone a Caterina il matrimonio, Caterina però non accetta.

Come reazione al suo rifiuto, il governatore condanna  la giovane a una morte orribile: una grande ruota dentata farà strazio del suo corpo.

Sarà un miracolo a salvare la ragazza, in seguito decapitata.

Stando alla leggenda, saranno degli angeli a portare miracolosamente il suo corpo da Alessandria fino al Sinai, dove ancora oggi l’altura vicina a Gebel Musa (Montagna di Mosè) ha il nome di Gebel Katherin. Questo sarebbe avvenuto nel novembre 305.

Che dite unimamme, vi piace ancora di più il nome?

Firma: Paola Giglio

Notizie Correlate

Commenta