Nomi, significato e onomastici: oggi si festeggia Ilario

Cerchiamo di conoscere meglio il significato del nome Ilario e vediamo insieme qali sono le caratteristiche delle persone che si chiamano così.

Care unimamme, oggi si festeggia Ilario, nome che deriva dall’aggettivo greco hilaros, “ilare, allegro, lieto” divenuto poi in latino Hilarius/Hilaris, ed è un nome abbastanza comune sull’intero territorio nazionale.

Chi si chiama Ilario è una persona socievole, serena e allegra. Ha un talento naturale grazie al quale riesce ad ottenere facilmente successo in tutto ciò che intraprende. È ottimista di natura. Ama leggere, andare a teatro e intraprendere viaggi avventurosi. In amore, invece, è superficiale e, poiché considera che i sentimenti possano essere da ostacolo per i suoi progetti, tenta di evitare coinvolgimenti troppo impegnativi.

Varianti del nome:

  • Ilaro
  • Illario
  • Ilarione
  • Ilarino

Variante al femminile:

  • Ilaria

I simboli associati al nome sono:

  • numero fortunato: 1
  • colore: giallo
  • pietra: topazio
  • metallo: oro

Per quanto riguarda il santo, il 13 gennaio si festeggia Sant’Ilario di Poitiers (Poitiers, 315 ca – Poitiers, 367), vescovo di Pictavium, l’odierna Poitiers e anche grande teologo, filosofo e scrittore.

Viene anche nominato dottore della chiesa (che è il titolo che le Chiese cristiane attribuiscono a personalità religiose che hanno mostrato nella loro vita e nelle loro opere particolari doti di illuminazione della dottrina sia per fedeltà sia per divulgazione o per riflessione teologica) nel 1851 dal papa Pio IX.

Ilario, che proveniva da una nobile famiglia, viene attratto, fin da piccolo, dallo studio della filosofia. Quando viene proclamato  vescovo di Poitiers risultava sposato e con una figlia di nome Abra.

Combatte contro l’eresia ariana e difende la fede nicena sulla Trinità e sulla divinità di Cristo e per questo viene esiliato per sei anni in Frigia dall’Imperatore Costanzo II, dove compone celebri commenti ai Salmi e al Vangelo di Matteo.

Se ti abbiamo convinta a chiamare tuo figlio Ilario non possiamo far altro che augurargli cose belle e tanta gioia, proprio così come è intrinseco nel nome stesso.

Firma: Francesca Nicoletti

Notizie Correlate

Commenta