Obesità infantile e biberon: mamme distratte danno troppo latte ai figli?

Secondo diversi studi a favorire l’obesità infantile sarebbe il comportamento distratto delle mamme mentre allattano.

obesità infantileUnimamme, torniamo a parlare dell‘obesità infantile in relazione a diversi studi che dimostrano come l’eccesso di latte somministrato attraverso il biberon possa essere una della cause.

Obesità infantile: colpa delle mamme che giocano col cellulare?

Alcuni ricercatori californiani hanno preso in considerazione:

  • 41 mamme
  • le mamme hanno risposto ad alcune domande su cosa facessero mentre allattavano con il biberon i loro bambini
  • l‘83% delle intervistate ha ammesso di essere multitasking: le mamme hanno detto di guardare la tv per la maggior parte del tempo
  • alcune mamme giocavano con il pc, altre con il cellulare, oppure ascoltavano musica, mangiavano o dormivano
  • le mamme multitasking erano più numerose tra quelle che avevano più di un figlio

Un altro esperimento degli stessi ricercatori, riportato sul Daily Mail,  ha dimostrato che i piccoli consumavano più formula quando le mamme erano distratte.

Sempre i ricercatori della California Polythecnic University hanno dimostrato che le mamme con famiglie molto grandi trovano molto difficile evitare distrazioni. Per questo motivo, vista l’ubiquità delle tecnologie e le distrazioni della vita moderna le mamme dovrebbero essere istruite sul pericolo del distrarsi mentre si allatta.

“Dunque è possibile che le mamme che nutrono i figli con eccessiva noncuranza pongano i figli a rischio di sovralimentazione”.

L’ostetrica Clayre Byam Cook sottolinea che mentre un bimbo che viene allattato al seno smette di poppare perché pieno, uno che invece usa la bottiglia potrebbe andare avanti a nutrirsi ancora un po’ specialmente se la mamma è distratta da altre cose.

Questo comportamento quindi gli farebbe acquisire ulteriore peso. L’ostetrica consiglia alla mamme di prestare sempre attenzione ai bisogni dei bambini anche se mentre gli danno il biberon guardano la tv.

Le mamme sovralimentano i figli per farli dormire

I risultati di un altro studio hanno dimostrato che tante mamme tendono a sovralimentare i figli durante il giorno sperando così che la sera dormiranno meglio.

La ricercatrice Victoria Harries puntualizza che comportarsi così oltre a porre i figli a rischio di obesità non si impedisce ai bambini di svegliarsi di notte.

Lo studio citato dal Mirror si è svolto nel modo seguente:

  • sono state considerate 715 mamme
  • i bambini avevano tra i 6 e i 12 mesi
  • è stato chiesto quanto spesso si svegliassero i piccoli di notte e cosa gli dessero da mangiare
  • il 78% dei bambini si svegliava di notte
  • il 61% riceveva il biberon

Ormai è stato dimostrato che i bambini si svegliano di notte per altre ragioni oltre alla fame. Evitare di dare la formula o dargli cibi più solidi non impedirà loro di svegliarsi la notte” dichiara Victoria Harris, del Child Public Health.

Le mamme che allattano al seno tendono ad allattare i piccoli quando si svegliano la notte ma non c’è differenza sul numero di volte in cui i piccoli si svegliano tra i bimbi allattati al seno o con la formula.

I risultati di questo studio cambiano la prospettiva con cui guardare ai risvegli notturni dei piccini.

Tradizionalmente si pensa che i bambini debbano dormire tutta la notte passate le prime settimane e che nutrendoli si impedirà che si sveglino affamati.

“Noi abbiamo scoperto che allattano al seno nutrono di più i loro bambini di notte, ma questo può dipendere dal fatto che allattare sia il modo più semplice per rimettere il bimbo a letto, addormentato” dichiara la dottoressa Amy Brown.

Secondo la Brown le mamme sono messe sotto pressione dall’idea che i bambini debbano dormire per tutta la notte e dal marketing di prodotti che potrebbero aiutarle a raggiungere questo scopo.

I ricercatori sperano quindi, con il loro studio, di essere di conforto alle mamme i cui bimbi si svegliano di notte mostrando loro che tutti lo fanno.

Le mamme sbagliano ad alimentare i figli perché non sanno dosare il latte artificiale?

Veniamo infine all’ultimo studio presentato sul Daily Telegraph secondo il quale l’obesità infantile dipenderebbe dal fatto che le mamme non sappiano dosare bene la formula.

Secondo gli esperti le mamme che usano il latte artificiale si vergognano di farlo e quindi non chiedono nemmeno informazioni. Quindi abitudini come insistere che il piccolo beva tutta o aggiungere altri quantitativi di formula possono causare danni alla salute dei bambini come l’obesità.

La professoressa Elizabeth Denney Wilson, esperta di obesità presso l’Università di Sidney ritiene che un notevole numero di bambini abbia preso un peso spropositato durante il primo anno di età. Questo comporta l’aumento delle possibilità che il bimbo risulti in sovrappeso o obeso, con tutti i problemi associati.

Da uno studio compiuto a Sidney è emerso che i genitori si preoccupano che i bambini non crescano abbastanza.

“I genitori tendono a preparare biberon da 100 ml e accertarsi che i piccoli la bevano tutta anche se loro si sarebbero fermati a 50 ml.”

Unimamme e voi cosa ne pensate di questi risultati riguardanti le probabili cause dell’obesità infantile?

Noi vi lasciamo con uno studio su questo problema riguardante i bimbi italiani.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta