Ostetriche ballano con le mamme per favorire il parto naturale (VIDEO)

Le infermiere e ostetriche di un ospedale promuovono il parto naturale ballando

parto naturale

 

Unimamme, oggi vogliamo presentarvi un simpatico video diventato virale sul web.

Il parto naturale: diffondere consapevolezza al ritmo di Despacito

Il centro ostetrico dell’ospedale Hospital Conceição di Porto Alegre in Brasile ha trovato un modo davvero divertente per parlare dei benefici di una nascita umanizzata, come avviene presso di loro.

Nel filmato di vedono infermiere e donne incinte che ballano e cantano sul ritmo di “Despacito“, la nota canzone che sta accompagnando la nostra estate.

Si tratta, naturalmente di una simpatica parodia della hit del momento.

In una delle strofe si sente: “tu che sei incinta e stai per partorire, non essere nervosa, è sufficiente sapere che la nascita è normale, un evento fisiologico”.

Questo nuovo centro di ostetricia è stato inaugurato il 9 luglio. Con la fine della ristrutturazione l’ospedale può effettuare 385 parti al mese e diventare punto di riferimento per il parto umanizzato con camera e bagni privati che consentono al piccolo di stare sempre insieme alla mamma e al papà.

Secondo i dati del Dipartimento di Stato nel Rio Grande del Sud vengono effettuati 140 mila parti ogni anno. La metà sono cesarei.

Per il Ministero della Salute il numero raccomandato è del 35%, mentre secondo l’OMS la percentuale dovrebbe essere tra il 15 e il 25%.

Rafaela, una delle infermiere, commenta così: “penso che la paura più grande sia il dolore, per questo le mamme scelgono il cesareo. Ma più saranno informate e più capiranno che non ce n’è bisogno, che si può partorire naturalmente” dichiara su Il Globo.

Le donne che hanno partecipato a questo travolgente video vogliono trasmettere l’idea che il parto naturale sia un bene e che la donna dovrebbe essere sostenuta sia in famiglia sia dal team medico.

Il filmato è andato così bene che ha raggiunto più di 1 milione di visualizzazioni in un’ora, guadagnandosi anche l’approvazione del Ministero della Sanità.

Unimamme voi cosa ne pensate di questo filmato?

Noi vi lasciamo con una mamma che balla durante il travaglio.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta