“Cari papà, fate le foto”: l’appello di una mamma che riguarda tutte noi

papà fotografate le mamme

Papà fotografa mamma e bambina (iStock)

Un accorato appello a tutti i papà. Una storia commovente, che vuole essere un invito a fare foto alle mamme, ai bambini, a mamme e bambini insieme.

L’appello: papà fotografate le mamme dei vostri bambini

L’accorato appello ai papà di fotografare le mamme dei loro figli viene da Cyndy Gatewood, una mamma blogger che ha scritto un post su Facebook, rilanciato dai media.

Cyndy, che è mamma di 3 bambini, di 4, 6 e 7 anni, cercava delle foto di se stessa con i figli da mettere nel suo blog e non ne ha trovate.

Avevo selfie e foto di mio marito con i bambini, ma nessuna di me” ha spiegato.

Ecco che quindi ha deciso di lanciare un appello, valido per tutte i papà, corredato di una foto di lei con la sua prima figlia.

appello di una mamma

www.facebook.com/cyndygatewood/

La donna racconta di aver perso sua madre quando aveva 20 anni e le foto di lei sono l’unica cosa che le è rimasta, insieme ad altri ricordi.

Fisso le foto di lei che mi tiene ridendo per qualcosa di tenero che devo aver detto. Guardo le sue mani in dettaglio per vedere se le ho uguali ora che sono cresciuta“.

Le foto fatte a sorpresa sono quelle più belle, scrive Cindy, anche quando una mamma è spettinata o ha i capelli sporchi. Anzi, sono quelle più commoventi perché autentiche.

Per questo motivo, Cyndy Gatewood invita i papà a fotografare le loro compagne, mamme dei loro figli, in ogni momento. È molto importante per una mamma, e soprattutto per i suoi bambini, avere il ricordo di questi momenti di intimità. Sono attimi straordinari, che è importante immortalare e conservare.

“Cari papà, lo so che in questo momento state tenendo il telefono in mano – scrive Cindy su Facebook -. Probabilmente lo avete sempre in mano o in tasca. Fate un favore alle vostre compagne: fate più foto. No, non gli screenshots di un meme divertente che avete visto su Twitter. Sto parlando di foto di loro, le madri dei vostri figli. L’amore della vostra vita. Le persone che lavorano così duramente per tenere insieme la vostra preziosa famiglia. Fatele più foto”.

Un appello molto commovente.

La donna ammette che la colpa è anche sua.

Sono io che sto sempre dietro la camere, o non voglio che lui mi faccia foto. Penso sempre che non sono truccata o che non sono presa bene perché ho una mentalità da social media. Considero sempre che verrà pubblicata e tutti la vedranno. 

Ma non deve essere così. Abbiamo bisogno di foto della nostra famiglia che mi includano. Amo le foto con solo i bambini, ma sono così grata per le foto che ho dei miei figli e di mio marito, ma è davvero importante per entrambi essere nelle foto con loro.”

E quindi dice ai papà di sorprendere le mogli, indicando anche alcuni esempi di momenti di vita familiare che meritano di esser fotografati. Momenti che madre e figli potranno rivedere in futuro, ricordando quel particolare periodo della loro vita familiare. Questi momenti sono tantissimi.

Cyndy suggerisce ai papà di fotografare le loro compagne mentre giocano con i figli, li aiutano a fare i compiti o mentre leggono loro una favola prima di dormire. Foto da scattare in modo spontaneo, senza pose, in modo improvviso. Saranno le foto più autentiche e spontanee. Rivederle farà rivivere esattamente quei momenti.

I bambini, poi, crescono così in fretta che è un attimo ritrovarseli da neonati ad adulti. Ancora prima che ce ne accorgiamo. Per questo è importante scattare foto della loro mamma. Quando la mamma non ci sarà più, i figli potranno rivedere le foto di lei e ricordarsi com’era quando loro erano piccoli. Quanto amava i suoi bambini, quanto era bella e quanto buffa era in alcune circostanze. Non importa se nelle foto indossava il pigiama o aveva i capelli spettinati. I figli avranno sempre il ricordo della loro mamma com’era. Così come Cyndy Gatewood ricorda sua madre nelle sue foto.

Non ci si pensa di solito a queste cose, ma Cyndy insiste: papà fotografate le mamme dei vostri bambini. Il tempo passa in fretta, i figli crescono e certi momenti potrebbero non tornare più.

I vostri figli (e vostra moglie) ve ne saranno grati“.

Questo post, condiviso più di 300 mila volte, è stato ripreso anche da ABC.

E voi unimamme che ne pensate? Farete seguire dai vostri compagni i consigli di questa mamma?

Vi ricordiamo il nostro articolo sulla mamma ha fotografato il suo parto.

VIDEO: mamma e bebè

Firma: valeria bellagamba

Notizie Correlate

Commenta