Un paradosso temporale rende due gemelli uno più “vecchio” dell’altro

In un ospedale è avvenuto un fatto eccezionale dovuto ad un paradosso temporale: il più giovane di due gemelli è quello più vecchio!

gemelli-paradosso-temporale uno più vecchio nato dopo

Possono due gemelli essere più vecchi l’uno dell’altro nonostante uno sia nato dopo?

E’ ovviamente quasi impossibile, a meno che non avvenga qualcosa di straordinario: quello che è accaduto ai gemelli  Samuel e Ronan è appunto un paradosso temporale che ha reso uno dei due un fratello maggiore.

Ma andiamo con ordine: il 6 novembre Emily e Seth Peterson hanno dato il benvenuto alla coppia di gemellini e sebbene Samuel sia nato per primo – come dimostra il certificato – è Ronan il più vecchio. Che confusione, cosa può essere successo?

Un paradosso temporale nella nascita di due gemelli li rende unici 

Si tratta del “Daylight Savings Time“, ossia il passaggio all’ora legale, una sorta di risparmio della luce del giorno che ha fatto sì che Samuel sia nato all’1:39 del pomeriggio di domenica 6 novembre, mentre Ronan 31 minuti dopo, ovvero poco dopo le 2 del pomeriggio. Lo spostamento dell’ora legale è avvenuta alle 2, così visto che Ronan è nato alle 2.10, la lancetta è stata spostata indietro di un’ora cosicché l’ora di nascita è stata fissata all’1:10. In questo modo Ronan è diventato il fratello maggiore!

La capo sala dell’ospedale Cape Cod Healthcare  Deb Totten ha detto che è la prima volta che accade in 40 anni in cui lavora.

Davvero una storia incredibile che mamma Emily e papà Seth racconteranno ai propri figli e nipoti.

E voi unimamme cosa ne pensate? Conoscete casi simili?

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta