Perché il nostro “gnam” in inglese diventa “chomp”? (FOTO)

Nel mondo tante azioni comuni, come baciarsi, bere, mangiare ecc… si pronunciano in modo diverso, ce lo illustra James Chapman con le sue divertenti vignette.

baci in lingue straniereCari Unigenitori, vi ricordate del simpatico vignettista James Chapman che ci aveva regalato spassose tavole sui versi degli animali nelle altre lingue?

Bene, ora è tornato alla carica con nuove e divertenti vignette che ci mostrano i differenti suoni di azioni comuni nel mondo come:

  1. baciarsi
  2. mangiare
  3. rompere qualcosa
  4. farsi male
  5. bere
  6. russare
  7. mostrare sorpresa
  8. gridare

Dal momento che insistiamo tanto sulle lingue e sul loro approfondimento questo potrebbe essere un modo divertente per mostrare ai nostri bambini la varietà linguistica del mondo.

Ecco qualche curioso esempio, cominciamo dai baci:

  1. in inglese: mwah
  2. cinese: boh
  3. giapponese: chu
  4. francese: smack

Quando invece si facciamo male, ci tagliamo o ci capita qualche altro lieve incidente:

  1. in inglese: ouch
  2. in francese: ouille
  3. in portoghese: aii
  4. in svedese: aj

Per mangiare invece:

  1. in inglese: chomp
  2. francese: miam
  3. italiano: gnam
  4. in tedesco: mampf

Anche russare ha suoni diversi:

  1. in inglese: zzzz
  2. in francese: ron pchi
  3. in vietnamita: kho kho
  4. in giapponese: gu gu

Quando parliamo di un bel tuffo al mare o in piscina, ecco quel che succede:

  1. in inglese: splash
  2. in russo: bul tykh
  3. giapponese: zabun
  4. francese: plouf

E infine avete mai immaginato che il suono della macchina fotografica potesse essere:

  1. in inglese: click
  2. in bulgaro: shtarrk
  3. coreano: chalkak
  4. polacco: pstryk

 

vignetta baci baci vignetta

baci in lingue straniere

persone si fanno male vignetta

vignetta persone mangiano

vignetta persone bevono

russare vignetta

vignetta sulla sorpresa

vignetta applausi

vignetta bambini in acqua

vignetta urla

uccelli vignetta

vignetta uova friggono

vignetta telefono

vignetta pensieri

 

vignetta cose si rompono

 

vignetta macchina fotografica

Unimamme e voi cosa ne pensate di questa simpatica idea per aiutare i bimbi ad avvicinarsi alle lingue? Un po’ di umorismo dopotutto non fa mai male!

(Fonte: Bored Panda.com)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta