Peter Pan Onlus

L’Associazione Peter Pan Onlus nasce a Roma dal desiderio di un gruppo di genitori di bambini malati di cancro di offrire ad altre famiglie un aiuto concreto per affrontare nel migliore dei modi la dura esperienza della malattia.

La Casa di Peter Pan

Chi sono:
L’Associazione Peter Pan Onlus nasce a Roma dal desiderio di un gruppo di genitori di bambini malati di cancro di offrire ad altre famiglie un aiuto concreto per affrontare nel migliore dei modi la dura esperienza della malattia.
In particolare ha voluto creare strutture di accoglienza per le famiglie non residenti a Roma che vengono nella Capitale per curare i propri figli negli Ospedali Bambino Gesù e Policlinico Umberto I.

Mission:
Peter Pan è casa, Peter Pan è parte della cura.

Oltre ai servizi legati all’accoglienza l’Associazione partecipa a progetti di Cooperazione Internazionale, favorisce la ricerca, promuove azioni di tutela dei diritti dei bambini malati di cancro, favorisce la diffusione della cultura della solidarietà ed è parte attiva di una rete nazionale F.I.A.G.O.P. (Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncoematologici) e internazionale nell’I.C.C.C.P.O. (International Confederation of Childhood Cancer Parents Organisations).

Cosa fanno:
L’ospitalità e i servizi offerti nelle  Case sono del tutto gratuiti
.
Nel giugno 2000 è stata inaugurata la “Casa di Peter Pan”, nel giugno 2004 è nata la “Seconda Stella” e nel novembre 2007 si  è aggiunta la “Stellina”. Per rispondere alle sempre più numerose richieste di ospitalità nel novembre del 2011 la Seconda Stella è stata trasferita in una struttura più grande adiacente alle altre due formando così un unico polo di accoglienza: “La Grande Casa di Peter Pan”. La possibilità di alloggiare gratuitamente presso le Case di Peter Pan riduce la durata dei ricoveri ospedalieri perché i piccoli pazienti possono essere curati in regime di day-hospital. Tutto questo si traduce in grandi benefici per il nucleo familiare e costituisce un notevole risparmio per la spesa sanitari.

Come utilizzano i fondi raccolti:
Con le donazioni raccolte Peter Pan Onlus, dal 2000 a oggi , ha accolto  circa 600 famiglie di bambini in cura a Roma, ma non residenti nella Capitale. Famiglie non solo italiane, ma provenienti in circa il 20 per cento dei casi da diversi Paesi del mondo, come Venezuela, Albania, Grecia, Romania, Ucraina, Iraq, Libia, Togo, Palestina, Madagascar.
Oltre all’acccoglienza i volontari dell’associazione svolgono numerose attività, sia nelle case che negli ospedali,  per rendere meno faticose e il più possibile sorridenti le giornate dei bambini sottoposti a cura e dei loro genitori.

 Come puoi sostenerli:

  • Donazione spontanea
  • Adozioni stanze
    Si adottano una o più ambienti della “Grande Casa di Peter Pan” garantendone così per un anno la copertura delle spese di affitto, utenze e gestione.
  • 1000 stelle
    Puoi scegliere di sostenere una equipe ed i progetti ad essa correlati, oppure lasciare all’Associazione il compito di utilizzare il sostegno in base alle priorità.
  • 5×1000
    Codice  Fiscale: 97112690587
  • Amico del cuore.
    Aderendo a questa iniziativa aiuterai l’Associazione nel sostentamento della “Grande Casa di Peter Pan” che accoglie i bambini malati di cancro e le loro famiglie.
  • Bomboniere solidali

Contatti:
Associazione Peter Pan Onlus – L’accoglienza del bambino malato di cancro

Via San Francesco di Sales 16
00165, Roma.

E-mail: info@peterpanonlus.it

Numero Verde: 800 984 498

Puoi seguirli anche su:

Firma: Claudia Lauricella

Notizie Correlate

Commenta