Planes: Disney vola alto dopo il successo di Cars – Video

Planes, nuovo film d’animazione Disney arriva al cinema l’8 novembre.

Dopo il successo di Cars e del suo eroe Saetta McQueen la Disney prova di nuovo a fare il botto puntanto tutto su Planes, nuova storia animata incentrata questa volta su un curioso aeroplano ad uso agricolo che sogna il gran salto.

Il novello capolavoro di animazione che vedrà in qualità di produttore John Lasseter, padre della Pixar e di quel gioiellino che è Toy Story, è incentrato appunto sul piccolo, ma determinato monoelica agricolo Dusty che, stanco della monotonia di spargere concime sui campi, desidera gareggiare ad alta quota insieme ai più temibili aerei da competizione.

Chi avverte in questa trama qualche eco di Cars si metta subito il cuore in pace, perché anche l’opera dedicata alle macchine da corsa faceva comunque parte dell’universo Disney, dal momento che quest’ultima è proprietaria della Pixar.

Planes aprirà il prossimo 8 novembre la sezione “Alice nella città”, facente parte del Festival di Roma, approfittando anche di questo lancio per poi approdare al cinema.

Come accennato, la trama è incentrata sulle avventure di un sottovalutato aeroplanino che, pur deciso a inseguire il proprio sogno, è ostacolato da un problema molto serio: soffre di vertigini.

Come nella migliore tradizione di storie di crescita e formazione, anche Dusty dovrà sormontare stacoli e affrontare diversi nemici, aiutato da incredibili aiutanti come Skipper Riley per poi lanciarsi nel vasto mondo popolato da personaggi come il saggio Bulldog (in originale Peter Sloan, l’uomo che ci insegna l’inglese), oppure la fascinosa campionessa asiatica Ishani o il messicano El Chupacabra (il tenore Gianluca Terranova nell’edizione nostrana).

Per la regia di Planes è stato scelto Klay Hall (Trilli e il tesoro perduto), che oltre a vantare un solidissimo curriculum nel settore dell’animazione ha anche il privilegio di provenire da una famiglia di piloti. Trattandosi di un film sul volo, quest’ultimo dettaglio non è affatto trascurabile. In questo senso Hall è potuto andare incontro alle richieste di John Lasseter, che voleva delle rappresentazioni il più realistico possibile dei velivoli coinvolti.

Hall non si è lasciato scoraggiare e, insieme alla troupe, ha passato al setaccio basi militari, interrogato esperti come Jason McKinley, produttore di Dogfights per History Channel, per ottenere un film che trasmettesse la magia del volo.

I creatori hanno molta fiducia nel loro progetto, tanto che stanno già lavorando a un sequel: Planes: Fire & Rescue, in cantiere per il 2014.

Non sapete cosa fare con i vostri figli durante il week end? Portateli al cinema, Planes non vi deluderà…guardatevi il trailer! 😉

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta