La prima mestruazione spiegata a tua figlia

La pubertà costringe i ragazzi e le ragazze a confrontarsi con molti cambiamenti. Per le ragazze arriva il primo ciclo: come aiutarle a comprendere cosa accade.

La pubertà come sappiamo è una fase di grandi cambiamenti per tutti i ragazzi che la attraversano. Si verificano grandi cambiamenti fisici, ormonali, psicologici si avvicina una momento molto delicato per tutti quei “ragazzini” che si accingono a diventare ragazzi.

Chiaramente i cambiamenti si presentano assai diversi per le ragazze e per i ragazzi. Come spiegare loro cosa accade?

Per quanto riguarda le ragazze:

  • è molto importante che si inizi a parlare con loro già da prima che si verifichi la prima mestruazione (menarca), perchè siano preparate a questo evento come ad un evento naturale;
  • è fondamentale che questo evento non le turbi (spesso il sanguinamento le induce a pensare che sia successo qualcosa di grave o di compromettente per la loro salute), o non le lasci disorientate e in balia di informazioni carpite chissà dove, e che siano devianti, o, peggio ancora, che generino  uno stato di ansia.

Come potete aiutarvi a spiegare loro il delicato passaggio che stanno vivendo?

Come al solito si rivela fondamentale la comunicazione con i genitori, la tranquillità con cui vostra figlia percepirà che voi affrontate l’argomento la rasserenerà, in più:

  • ci sono molti opuscoli, fogli  informativi, professionisti (come medici, insegnanti) che possono fornire delle spiegazioni utili sul piano “tecnico”, sul  “cosa accade” al corpo di una donna quando arriva il primo ciclo, e possono dare informazioni utili per quanto riguarda il “come comportarsi” (l’igiene, la gestione dei dolori qualora si presentino, la sindrome premestruale…)
  • per una ragazza sarà molto importante sentirsi emotivamente sostenuta in questa nuova fase, perciò i racconti e i consigli della mamma in primis, delle sorelle, delle nonne e delle donne della famiglia saranno molto preziosi, oltre a farle percepire quanto ci sia di grande e possibile nel “diventare donna“, e come questo si inserisca in un processo naturale più ampio.

Molte ragazze negli ultimi tempi manifestano, tuttavia, la necessità di parlare con i papà dell’arrivo della prima mestruazione, per questo motivo anche gli uomini di casa potrebbero essere coinvolti nell’evento, e dovranno farsi trovare preparati, in grado di dare le informazioni di base, che potrebbero a loro volta chiedere alle donne della famiglia….

Piccole donne crescono! 🙂

Firma: Gioia Salvatori

Notizie Correlate

Commenta