Dal latte materno un antibiotico contro virus e batteri resistenti ai farmaci

Scoperta una proteina del latte materno che può sconfiggere minacciosi virus e batteri.

proprietà latte maternoUna recente ricerca del National Physical Laboratory e della University College London ha scoperto che una componente del latte materno può essere usata per combattere alcuni virus resistenti ai farmaci.

Lo studio di cui vi parliamo ha dimostrato che la lattoferrina uccide batteri, funghi, perfino dei virus.

Il latte materno sconfigge potenti virus

Questo piccolo componente del latte materno è ciò che dà alla proteina le sue proprietà anti microbi. La lattoferrina quindi rende così importante allattare al seno il proprio bambino proteggendolo dalle malattie nei suoi primi mesi di vita.

Dopo aver scoperto il frammento di lattoferrina i ricercatori l’hanno ricostruito in un virus simile a una capsula che può puntare e riconoscere batteri specifici e danneggiarli col contatto senza toccare altre cellule umane.

La scoperta è incredibile. Hasan Alkassem, studente che ha lavorato al progetto, dichiara la sfida non era vedere le capsule, ma seguire il loro attacco sulle membrane batteriche. Il risultato è stato impressionante. Le capsule hanno agito sulle membrane come se fossero proiettili”.

Dame Sally Davies, capo funzionario medico per l’Inghilterra ha osservato che bisogna impegnarsi di più per affrontare i problemi relativi alla resistenza dei virus agli antibiotici. Lei però è ottimistica circa la soluzione di questi problemi.

Infine si spera quindi che questi risultati possano aiutare a combattere la lotta nei confronti dei virus resistenti agli antibiotici e dare un contributo alla ricerca per curare l’anemia falciforme, una malattia oggi incurabile.

Unimamme, come saprete il latte materno è davvero importante per la salute dei bambini, altri studi hanno dimostrato che li aiuta a prevenire asma e allergie.

Voi cosa ne pensate di questi risultati?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta