Quali e quante competenze ci mancano? Una fotografia dell’attuale situazione italiana

Capitolo Quinto dell’Atlante dell’Infanzia di Save The Children 2013 – Le belle statuine

Atlante dell'infanzia a rischio SAVE THE CHILDRENCare mamme, oggi prendiamo in esame il capitolo 5 dell‘Atlante dell’Infanzia Save The Children, che prende in analisi la situazione sempre più critica del sistema educativo italiano. 

Che il nostro Paese negli ultimi vent’anni  non abbia saputo investire in formazione, istruzione e conoscenza non è certo un mistero e a rincarare la dose arriva una una recentissima indagine dell’Ocse che mostra un quadro a dir poco sconfortante: in fatto di competenze fondamentali della popolazione adulta infatti l’Italia si trova all’ultimo posto su 24 paesi interessati dall’inchiesta.

Il 27.7% degli adulti italiani è infatti in possesso di basse competenze linguistiche (contro il 15.5% della media dei paesi partecipanti), mentre il 32% non va oltre il livello 1 in matematica.

La profonda ed  estesa mancanza di competenze della popolazione del nostro paese è considerata da fonti autorevoli come una delle ragioni di fondo della situazione di criticità in cui si trova in questo momento il Belpaese.

Al contempo parecchi segnali indicano come la crisi economica rischi di aggravare divari e carenza di istruzione, favorendo ulteriormente il circolo vizioso delle povertà:

  • educative,
  • economiche,
  • geografiche,
  • di cittadinanza.

Vediamo le mappe create in questo senso da Save The Children.

BAMBINI E GENITORI CHE LEGGONO… O NO

bambini e genitori che leggono.... o no

Bambini-ragazzi 6-17 anni che hanno letto un libro nel tempo libero negli ultimi sei mesi.

Rosso tra il 39.5% e il 45.5%Verde dal 71.3 all’82.8%.

 

DIVARI DI CITTADINANZA

divari di cittadinanza

Prove d’italiano – Differenze nei punteggi dei tredicenni di origine straniera di I e II generazione rispetto ai coetanei italiani. 

Rapporto punteggi italiani e stranieri I e II generazione
-14 – -7
-6 – 4
5 – 12
13 – 25
26 – 53

 

GAME OVER

GAME OVER

Rischio di lavoro precoce

Giallo indica rischio molto basso, rosso scuro indica rischio molto alto.

 

GRANDI GROSSI E INCOMPETENTI

GRANDI GROSSI E

I colori indicano il livello medio di competenze in alfabetizzazione della popolazione adulta: l’Italia (in rosso) si colloca all’ultimo posto su 24 paesi Ocse monitorati, a quasi 50 punti dal Giappone (in verde). 

Rosso indica competenza più bassa, verde  indica competenza più alta.

 

POVERTA’ D’ISTRUZIONE

POVERTA' D'ISTRUZIONE

Abbandoni scolastici precoci

Giallo indica 10%, rosso scuro indica percentuali comprese tra il 19.8 e il 25.5%.

 

Uno scenario sconfortante, senz’altro da migliorare, non trovate?

Firma: Paola Giglio

Notizie Correlate

Commenta