Allarme Youtube: gli inquietanti video pericolosi per i bambini (VIDEO)

Su Youtube circolano diversi video in cui i protagonisti di cartoni popolari sono calati in storie non adatte ai bambini, per cui bisogna stare attenti.

Una volta, mentre Paola era seduta di fianco a me sul divano e guardava qualche cartone sul cellulare, mi ha chiamato dicendo: “Mamma, guarda che schifezza!”: sullo schermo stavano dando quello che pensava potesse essere un episodio di Peppa Pig, ma che in realtà era un cartone con punture, cacca, pianti sadici e altri contenuti che certamente non sono adatti ai bambini. Peccato che questi video comparissero nella ricerca perché hanno le stesse “chiavi” di quelli dedicati ai più piccoli. Insomma, sono dei pericoli camuffati.

Video inquietanti su Youtube pericolosi per i bimbi: come evitarli 

Noi abbiamo prontamente segnalato il video, ma il fenomeno purtroppo non sembra arrestarsi: secondo BBC Trending ci sono centinaia di video simili di personaggi dei cartoni animati per bambini con temi inappropriati. Oltre a Peppa Pig, gli esempi si estendono a Disney Frozen, Dott.ssa Peluche, Il Trenino Thomas. 

Alcuni dei video sono:

  • parodie o hanno tali contenuti che sono chiaramente destinati a un pubblico adulto
  • copie non autorizzate di cartoni animati originali, il che sicuramente preoccuperà chi deve difendere il copyright, ma non sono certamente dannosi  

Tuttavia molti di questi video possono avere un contenuto inquietante e passeranno per cartoni reali, soprattutto se visti dai bambini. Ad esempio una dei canali più visti è Toys and Funny Kids Surprise Eggs, con più di 5 miliardi di visualizzazioni: peccato che poi ci siano dei video come “Hulk nudo perde i suoi pantaloni” o “Sanguinante Elsa: il braccio di Elsa di Frozen è rotto da Spiderman”.

La BBC ha tentato di contattare le persone dietro l’account, ma senza ottenere risposta. Youtube invece ha dichiarato che “I video segnalati vengono recensiti entro 24 ore e qualsiasi video che non è ritenuto idoneo viene rimosso”. Nel frattempo, per stare tranquilli, si può attivare lo YouTube Kids, che è disponibile per i telefoni cellulari e tablet, e attivare “modalità limitata” che limita i contenuti segnalati. Si può trovare in fondo alla pagina di Youtube. La cosa migliore da fare è comunque quella di evitare che i bambini guardino tablet e smartphone o se lo fanno, che ci sia sempre un genitore accanto.

E voi unimamme cosa ne pensate?

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta