Una ragazza va dal medico per il mal di schiena e partorisce un bambino (FOTO)

Una ragazza di 20 anni è andata dal medico lamentando dolori alla schiena ma ha avuto un’incredibile sorpresa.

Charlotte Bryant, una ragazza di 20 anni, è ancora scossa dalla vicenda che l’ha vista protagonista. Da tempo soffriva di dolori alla schiena e così, alla fine era andata da un medico per una visita.

mamma e bimboIl medico le ha diagnosticato un’infiammazione dei muscoli e le ha dato degli antidolorifici. In occasione di un ulteriore controllo un altro dottore le ha detto che era costipata e le ha assegnato le medicine del caso.

Una ragazza partorisce in bagno: le avevano detto che era costipata!

Dopo aver preso i lassativi Charlotte ha sentito l’urgenza di correre al bagno e lì ha avuto un’incredibile sorpresa.

“Mi sono seduta e ho sentito qualcosa di veramente strano tra le mie gambe, come se fosse cacca ma che proveniva dal posto sbagliato. Ho sentito l’urgenza di spingere e quando l’ho fatto mi sono chinata e ho visto una faccina che mi guardava”.

La ragazza ha cominciato ad urlare, ma per fortuna in casa c’era anche il fratello maggiore che l’ha aiutata. L’ambulanza è arrivata 10 minuti dopo e ha condotto Charlotte e il suo piccolo in ospedale per i controlli.

Sono arrivati 6 paramedici. Uno di loro ha tagliato il cordone ombelicale e ci ha controllati poi ci hanno condotti dritti in ospedale”.

Il piccino è stato subito portato nell’unità di terapia intensiva perché aveva un’infezione al petto. Nel frattempo la mamma gli ha scattato una foto e l’ha inviata al compagno, dicendogli che aveva un figlio. “Lui era schockato quanto lo ero io” ha raccontato Charlotte “mi ha detto che dicevo frottole”.

La ragazza sostiene di non aver avuto il minimo sospetto di essere incinta perché aveva le mestruazioni e non sentiva niente muoversi nello stomaco.

“Ho messo su qualche chilo ma ho pensato fosse perché mangiavo troppa torta. Quando la mia schiena ha cominciato a farmi male non avrei mai immaginato che stavo entrando in travaglio, è divertente il fatto che il dottore mi abbia dato i lassativi e che qualche ora dopo il bimbo sia uscito fuori”.

Anche se la nascita del suo piccino è stata decisamente a sorpresa Charlotte lo adora e lo chiama “il suo piccolo miracolo”.

“Lui è il bambino più bello di tutti e io e Daniel lo amiamo tanto anche se è stato una completa sorpresa”.

Ora Joshua è tornato a casa dall’ospedale tra le braccia dei suoi genitori.

Unimamme, in passato vi avevamo parlato del caso di Rebecca Oldham, una donna ricoverata per un’isterectomia e che ha partorito il suo piccino.

Voi cosa ne pensate dell’incredibile storia di Charlotte? Secondo voi come mai i medici non si sono accorti di nulla?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta