Gli 8 principali riflessi neonatali indispensabili per la sopravvivenza

Per poter sopravvivere al cambiamento tra grembo materno e ambiente esterno un bebè dispone di alcune “armi”: i riflessi neonatali.

178765981

Quando un bambino nasce lascia un intorno protetto per entrare in un mondo dove viene a contatto con una innumerevole quantità di stimoli sensoriali.Vi abbiamo parlato di come si sviluppano i sensi nel neonato, ma per poter sopravvivere a questo cambiamento un bebè dispone anche di un insieme di riflessi arcaici e primari, chiamati riflessi neonatali, la loro risposta e protezione al nuovo che li circonda.

Questi riflessi si estinguono completamente entro i 6-12 mesi di vita ma la loro presenza è indispensabile per la sopravvivenza del nascituro e per la sua vita:

  • relazionale
  • sensoriale
  • affettiva 

In generale sappiamo che i riflessi sono dei movimenti involontari. Alcuni di questi sono spontanei e fanno parte delle normali attività del neonato, altri invece rappresentano la risposta a determinate sollecitazioni.  Ecco quali sono i riflessi specifici di questo momento della vita di un nascituro.

Firma: Manuela Leone

1 di 9

Notizie Correlate

Commenta