Salute e sesso: i maschi siciliani sono i piu’ passionali

Un’indagine riporta in auge il maschio siciliano che risulta essere il più focoso tra gli italiani.

coppia a lettoEra da un pò di tempo che non si sentiva più parlare del maschio siciliano come l’uomo più passionale e focoso d’Italia e adesso, invece, è a lui che spetta questo primato, proprio come risulta da un’indagine condotta da Siu (Società italiana di Urologia) e Aogoi (Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani) per testare la salute sessuale delle coppie italiane.

L’uomo del Sud è più focoso e passionale, infatti gli uomini del mezzogiorno d’Italia dichiarano di essere più attivi nell’intimità della camera da letto rispetto a quelli del nord.

Questo quello che viene fuori dall’indagine condotta, nella quale gli intervistati hanno dichiarato di avere almeno 3 rapporti sessuali a settimana:

  • Sicilia, 34%
  • Sardegna, 30%
  • Marche, Umbria, Abruzzo e Molise, 29%
  • Calabria e Basilicata, 28%
  • Puglia, 26%
  • Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta, 25%
  • Campania, 24%
  • Emilia Romagna e Lazio, 23%
  • Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, 22%
  • Lombardia, 21%
  • Veneto, 20%.

Se poi il dato di riferimento è di solo 2 volte a settimane ancora la Sicilia sale sul podio con il 60% mentre il fanalino di coda spetta al Friuli Venezia Giulia e al Trentino Alto Adige dove la percentuale è del 44%.

Sempre da quello che si evince da questa ricerca i siciliani risultano essere quelli più soddisfatti della propria vita sessuale alla quale in media riconoscono un voto di 7.49 su una scala da 0 a 10, seguiti a ruota dai sardi e dai pugliesi.

I maschi meno soddisfatti sessualmente parlando sono:

  • i toscani,
  • i friulani
  • e gli abitanti del Trentino Alto Adige.

Gli uomini che temono poi un tradimento dalla propria partner sono i calabresi e i lucani, questi ultimi supportati anche dai dati che testimoniano un avvenuto tradimento.

Un altro dato che viene all’occhio in seguito a questa indagine riguarda le donne che hanno lasciato il proprio compagno perché soffriva di eiaculazione precoce. In Veneto, nelle Marche, in Umbria, in Abruzzo e in Molise ben il 40% ha preso questa decisione, mentre in Sardegna il 30% delle donne non ha lasciato ma ha tradito un uomo con questo problema.

Eheheh! Ora torna tutto, ecco perché tante le prenotazioni per le vacanze estive nella meravigliosa Sicilia. Non è solo merito del mare!!! 😉

E adesso domanda del secolo…che voto dareste voi alla vostra vita sessuale? Vi ritenete soddisfatte o ambireste a qualcosa di diverso?

Firma: Francesca Nicoletti

Notizie Correlate

Commenta