A scuola di Aquiloni, impariamo a volare

Cos’è un aquilone se non un “colore” per disegnare nel cielo?

Carta, colla, filo e forbici…pochi strumenti che riescono a creare momenti magici tra genitori e figli.

E’ proprio questa la grande forza di un  aquilone, questo fragile ma sofisticato gioco che accompagna l’immaginario ed i ricordi di molti grandi e piccini.

Così, lo scorso dicembre  ” Rinascenza “,  Associazione Culturale siciliana che si occupa di valorizzazione culturale in provincia di Catania, ha dato il via  alla prima lezione della sua scuola su come costruire un Aquilone.

Genitori e bambini, seguiti dai ragazzi di Rinascenza hanno così scatenato la fantasia e l’arte manuale, imparando la tecnica base su come realizzare ognuno il proprio aquilone.

Il momento è stato il primo di una serie di appuntamenti che l’Associazione Rinascenza organizzerà  nella provincia di Catania sotto il titolo  “A Scuola di Aquiloni, Impariamo a Volare“, la prima di una serie di attività  che l’associazione organizzerà sul territorio della provincia per creare degli spazi  di gioco e condivisione, unendo in un sol “gioco” diverse generazioni.

Tra le tante attività che Rinascenza sta portando avanti molte le iniziative pratiche, come il progetto “Compostiamoci Bene” , che mira ad insegnare a bimbi e genitori a reimmettere nel ciclo della natura gli scarti alimentari creando del ‘buon’ compost per le nostre piante,  progetto che verrà realizzato in collaborazione con il  Circolo Rifiuti Zero Aci Sant’Antonio.

Molti sono i luoghi dove si tengono festival in Italia, da nord a sud, che ci permettono di stare col naso in su e divertirci ammirando come la creatività riesca a dipingere, animare e colorare il cielo:

  • San Vito Lo Capo ( Trapani),
  • il Festival Internazionale dell’Aquilone di Cesena,
  • Venezia,
  • Roccaraso,
  • Castiglione del Lago.

Anche sul web è possibile trovare facilmente la procedure di costruzione di un aquilone, noi ve ne proponiamo qualcuna, tocca a ora a voi  scegliere materiale, colori, grandezza, lunghezza della coda, ecc.

A ognuno in suo aquilone, scatenate la fantasia e pian piano … impariamo a volare!!!

Firma: Manuela Leone

Notizie Correlate

Commenta