Sicurezza in auto: quando un abbraccio può essere mortale (video)

Il problema della sicurezza in auto è particolarmente attuale quando parliamo di bambini. Vediamo perché hanno bisogno di un seggiolino specifico.

In auto l’abbraccio di una madre può essere letale. Basta un colpo di sonno o una distrazione per essere coinvolti in un incidente che, per quanto piccolo possa essere, può avere conseguenze molto gravi per un bambino che viaggia sulle ginocchia di un adulto.

seggiolino auto bambino

Il corpo di un adulto infatti può tramutarsi nel pericolo più grande per il piccolo passeggero che si vedrà schiacciato tra il cruscotto e la persona con cui era seduta. La cinta in questi casi non aiuta: nel caso in cui l’adulta la indossi questa tratterrà soltanto lui lasciando che la forza d’inerzia scagli il bambino contro il parabrezza.

Ricordatevi che il posto più sicuro per un bambino è il seggiolino (che deve essere un modello omologato) posto possibilmente al centro del sedile posteriore nel caso in cui la cintura sia a tre punti anche in questa posizione, in caso contrario sempre sul sedile posteriore dal lato del marciapiede.

Se preferite portare il bambino sul sedile passeggero anteriore, ricordatevi che il seggiolino dev’essere adatto al suo peso e soprattutto che l’airbag deve essere assolutamente disattivato.

Convinte? Ecco un video che illustra i crash test effettuati con i manichini per studiare gli effetti di un incidente su un bambino che viaggia senza seggiolino.

Come abbiamo visto gli effetti sono devastanti e le conseguenze possono essere mortali. A volte purtroppo un incidente può non dipendere da noi e se durante un tamponamento un bambino non è seduto seguendo tutte le norme di sicurezza la sua salute viene messa in serio rischio. Non corretelo.

Firma: Stefano

Notizie Correlate

Commenta