Sorelle gemelle, si incontrano per la prima volta dopo 7 anni

In Cina le bambine spesso vengono abortite, uccise o, nelle migliori delle ipotesi, abbandonate. Ecco la storia di due bambine abbandonate, poi fortunatamente adottate…

E’ accaduto in questi giorni: dopo 7 anni, due sorelle gemelle cinesi si sono finalmente incontrate!

La Cina fa nuovamente parlare di sè, dopo la storia di 59, il neonato vivo per miracolo,  perchè il paese ha una pessima politica delle nascite che fa sì che molte figlie femmine vengano abbandonate. Ed è quello che è successo a Anna e Ella, separate dalla nascita, proprio perchè abbandonate dai genitori in due posti diversi.

Fortunatamente nel 2006 entrambe sono state poi adottate, ma da due famiglie americane, provenienti dal North Carolina e dal Michigan, e senza che si sapesse nulla della parentela.

Il caso ha voluto che i genitori adottivi si siano potuti conoscere durante il processo di adozione, abbiano quindi fatto amicizia e siano rimasti in contatto via Facebook. Ciò ha consentito loro di scambiarsi foto e informazioni sulle due bambine. Fin qui tutto bene, ma un po’ per la somiglianza, un po’ per le date di nascita coincidenti, le famiglie hanno iniziato a insospettirsi e hanno deciso di sottoporre le due bambine al test del DNA, all’inizio dell’estate. E il test ha confermato i sospetti: Ella e Anna sono sorelle biologiche, e quindi gemelle!

I genitori adottivi sono contenti per le rispettive figlie,  ma soprattutto le bambine, che dopo un po’ di timidezza iniziale, finalmente hanno ritrovato una parte mancante di loro stesse, si perchè si sa i gemelli sono uniti in maniera speciale…sin dal concepimento!

Una storia a lieto fine quindi, grazie alla tecnologia e… va detto, grazie a Facebook!

 

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta