Spesa al supermercato, 10 utili consigli per intrattenere il nostro bambino

Ecco 10 utili consigli per intrattenere i nostri bambini durante il momento della spesa al supermercato. Dei semplici accorgimenti che ci aiutano a evitare confusione e drammi

10 consigli per distrarre i bambini

Portare con noi i nostri figli a fare shopping li fa diventare più socievoli e allegri, nonché li stimola nell’apprendimento delle abilità sociali, questo secondo quanto sostenuto da uno studio pubblicato su Open University. Tante volte, però, recarsi a fare la spesa in compagnia dei bimbi non è molto semplice un po’ perché gli stessi, dopo un po’, si stancano e un po’ perché si annoiano. Ecco allora alcuni utili consigli da attuare per tenerli impegnati durante il momento della spesa.

10 utili consigli per tenere occupati i bimbi al supermercato

Creare una collana con i Cheerio

Una squisita collana impilata con gli anelletti di cereali tiene impegnati i nostri piccoli per il periodo necessario a mettere nel carrello tutto ciò scritto nella lista. Uno spuntino gradevole mentre si attraversano le varie corsie del supermercato.

suggerimenti per la spesa

Portare del pluriball

La classica plastica utilizzata per gli imballaggi può essere un’ottima distrazione per i nostri figli. A chi non piacerebbe fare scoppiare le bolle?

pluriball

Munirsi di set da disegno

Organizzare un bel set con tanto di colori, fogli e magari anche adesivi con i quali il piccolo può dare libero sfogo alla sua vena artistica e distrarsi.

10 utili consigli

Portare degli occhi finti

Chiaramente si parla di occhi finti adesivi, quelli utili per creare dei disegni tridimensionali. Si trovano nelle cartolerie più attrezzate o su Internet e possono far diventare un qualsiasi prodotto messo nel carrello in un fantastico amico immaginario con il quale chiacchierare durante la spesa.

consigli per intrattenere i bimbi

Stampare una lista della spesa per loro

Rendere partecipi i nostri figli nella spesa li fa sentire utili e apprezzati. Per i più piccoli la lista può essere visiva, ovvero invece di scrivere il nome del prodotto si possono mettere le immagini. In questo modo diventa ancora più stimolante.

lista della spesa

Lasciar scegliere loro l’abbigliamento preferito

Lasciamo scegliere ai nostri figli i vestiti da indossare per farli sentire a loro agio e “fighi”. Non importa se poco adatti o se travestiti da supereroe.

libero abbigliamento

Comprare un palloncino con il bastoncino

È un’utilissima distrazione perché permette ai nostri figli di giocare con lo stesso. È preferibile quello con il bastoncino perché, in questo modo, si evita che il palloncino voli troppo in alto creando il panico. Nei grandi supermercati ci sono proprio i palloncini sponsorizzati dati in omaggio ai più piccoli.

palloncino

Portare un libro

Leggere un libro è, di certo, una delle distrazioni migliori che possa esserci. Oltre che distrarre dal “momento spesa” stimola la mente dei nostri piccoli. Magari conviene portare qualcosa tipo un telo o un cuscino per rendere più morbido il carrello dove abbiamo fatto accomodare il piccolo lettore.

libro come distrazione

Creare un biglietto per una persona cara

Portare, o comprarlo nello stesso negozio, un biglietto da scrivere o disegnare pensato per una persona a cui si vuole bene.

biglietto

Comprare una golosità da consumare nel carrello

Per tenere impegnati i bimbi è utile prendere negli scaffali qualche golosità da consumare al momento e, una volta giunta in cassa, porgere alla cassiera solo l’involucro.

golosità

E voi unimamme avete qualche suggerimento da aggiungere e da condividere con noi? Avete qualche trucco per trascorrere il momento della spesa senza che i nostri piccoli si annoino e ci facciano perdere la pazienza?

(Fonte: buzzfeed.com)

Firma: Francesca Nicoletti

Notizie Correlate

Commenta