Adolescenza



Quali sono le principali tappe di sviluppo per un adolescente? – Gli anni dell’adolescenza sono quelli in cui si passa dalla pubertà all’età adulta. Generalmente si parla di 3 stadi: la prima adolescenza dai da 11 a 14 anni, metà adolescenza tra 15 e 16 anni, tarda adolescenza tra 18 e 21 anni. Oltre allo sviluppo fisico i ragazzi si sviluppano a livello intellettuale, sociale, ecc…in questo periodo i ragazzi elaborano la personalità che poi avranno da adulti. Noi di Universomamma siamo qui per aiutarvi a districarvi tra le tappe fondamentali della loro crescita.

Adolescenti: i vari stadi dello sviluppo

Sviluppo fisico – la pubertà rappresenta il cambiamento biologico dell’adolescenza. Verso la metà dell’adolescenza, se non prima, la crescita fisiologica è completa. I ragazzi sono vicini al peso e all’altezza dell’età adulta e sono fisicamente capaci di aver bambini. Mentre il corpo del ragazzo cresce il grasso infantile rimane lo stesso dando loro una fisionomia sottile.

  • le gambe sono più lunghe in proporzione al corpo 
  • crescono di 5 cm. per ogni anno
  • aumentano di circa 3 kg ogni anno
  • crescono i peli delle ascelle
  • alcuni hanno l’acne

Genitori alti avranno figli alti, si tratta di ereditarietà genetica. Se il vostro bimbo appare molto più basso rispetto ai coetanei o sembra avere problemi di peso parlatene con il pediatra. Un disordine della crescita può essere causato dagli ormoni della crescita, appunto. Dovete tenere presente che i ragazzi hanno slanci di crescita, quindi possono crescere più velocemente o lentamente dei coetanei. All’inizio dell’adolescenza, solitamente, le ragazze sono più alte dei ragazzi, ma nel giro di un paio d’anni i ragazzi le superano. Circa il 25% della crescita umana in altezza avviene durante l’adolescenza.

Un gran numero di fattori ambientali possono influenzare lo sviluppo fisico dei ragazzi. I genitori dovrebbero fare uno sforzo per garantire loro una dieta sana ed equilibrata. I ragazzi hanno bisogno di calorie durante il periodo della loro rapida crescita, se però queste sono eccessive potrebbero avere problemi di peso.

Non preoccupatevi infine se i vostri figli sono esigenti riguardo al cibo. Se i ragazzi continuano a crescere e a guadagnare peso vuol dire che i suoi bisogni nutritivi vengono soddisfatti.

Gli adolescenti hanno bisogno di fare esercizio, quando l’attività fisica aumenta le ossa diventano più dense e forti, però non c’è nessun esercizio che garantisca che i vostri figli diventeranno più veloci o alti.

Per voi i primi segni dell’arrivo della pubertà nelle ragazze:

  • il seno aumenta già intorno ai 10 anni mentre per altre a 13 anni
  • il picco di crescita (altezza, muscoli, ecc…) arriva dopo un anno dall’inizio della pubertà 
  • le mestruazioni compaiono un anno dopo l’inizio della pubertà
  • se una ragazza non mostra segni di pubertà a 13 anni parlatene col pediatra

Nei ragazzi:

  • i ragazzi entrano nella pubertà un anno dopo le ragazze. Segni fondamentali sono l’allargamento dei testicoli, un arrossamento dello scroto, che possono avvenire tra i 9 e i 14 anni
  • se i ragazzi non hanno segni di pubertà a 14 anni parlatene col medico

Sviluppo cognitivo – i giovani percepiscono il mondo intorno a loro in termini concreti. Le cose sono giuste o sbagliate, bellissime o orribili. Sono principalmente focalizzati sul presente, quindi non riescono a percepire le conseguenze delle loro azioni.  Verso la fine dell’adolescenza i giovani cominciano ad apprezzare progetti e idee a lungo termine. La capacità di risolvere problemi complessi e di sentire quello che pensano gli altri aumenta.

Sviluppo emotivo – questa è l’età in cui i ragazzi e le ragazze vogliono affermare la loro indipendenza La lunga marcia vero l’autonomia prende diverse forme

  • trascorrono molto tempo con i loro amici
  • hanno un atteggiamento polemico
  • spingono le cose fino ai limiti, ecc…

Sviluppo sociale –  fino a questo momento la vita del bambino è ruotata intorno alla famiglia, ora però il mondo del ragazzo include amici, allenatori, gli adolescenti tendono a innamorarsi e a stabilire relazioni.

Alcuni ragazzi e ragazzi possono essere più avanti o più indietro in determinati settori. I genitori dovrebbero ricordarsi della loro stessa adolescenza e della frustrazione di dover dipendere dai genitori, di voler elaborare una propria personalità e cercare di legare col proprio gruppo di amici.

Adolescenza

Commenta

Notizie Correlate