Teddy, l’orsacchiotto sentinella

Arriva Teddy the Guardian, un utilissimo orsacchiotto che controlla la salute del bambino.

orsacchiotto

Musetto rotondo, piccoli occhi neri, morbido pancino e zampette pronte ad abbracciare..che sia stato un cane, un gatto, un coniglio o un orsetto, tutti noi da piccoli abbiamo avuto un peluche del cuore, compagno di grandi avventure e conforto nelle notti paurose.

Il migliore amico dei bimbi ora diventa anche alleato di mamma e papà, infatti grazie al progetto Teddy The Guardian, un orsetto dall’aspetto coccoloso ed apparentemente normale sorveglierà i bambini assicurandosi che stiano bene….sin nel profondo!

Ideato da Josipa Majic ed Ana Burica, Teddy the Guardian è stato creato per supportare genitori e pediatri nel controllo delle funzioni vitali del bimbo, registrando:

  • il battito cardiaco,
  • la temperatura corporea,
  • la saturazione dell’ossigeno,
  • i livelli di stress.

Come è possibile vi chiedete? Attraverso i sensori (certificati) contenuti nel pancino dell’orsacchiotto! Incredibile vero?

I dati raccolti da Teddy The Guardian vengono poi inviati automaticamente ad

  • un tablet,
  • uno smartphone
  • o computer,

permettendo a genitori e pediatri di sapere se il bimbo sta bene, senza sottoporre il piccolo a lunghe visite mediche e stressanti analisi.  Tra l’altro registrare tali dati in una condizione emotiva “neutrale” permetterà inoltre di avere un quadro più attendibile della salute del bambino.

Il piccolo Teddy The Guardian ha un costo un po’ alto, 169 euro, ma è davvero utilissimo: rende felice il bimbo e più sereni mamma e papà!!!

E voi che ne pensate?

Firma: Benedetta Morbelli

Notizie Correlate

Commenta