I bambini e la televisione, quando diventa troppa…

Le diverse alternative alla televisione, dallo sport ai giochi all’aria aperta.

bambino davanti alla televisione

Cara unimamma, l’estate è ormai un ricordo, ma  possiamo ancora godere delle belle e calde giornate.

È proprio questa opportunità che va sfruttata al massimo ed ecco i perché:

  1. possiamo portare i nostri bambini al mare;
  2. possiamo trascorrere con i nostri bambini dei fine settimana fuori;
  3. possiamo andare alle giostre;
  4. possiamo fare passeggiate all’aria aperta;
  5. possiamo fare dei pic-nic;
  6. possiamo EVITARE LA TELEVISIONE.

Quando la stagione non ci permetterà più di uscire e di beneficiare del bel tempo, ecco allora l’incubo televisione che si affaccierà nelle nostre case, anche se per molte famiglie, bisogna ammetterlo, è un salva-vita.

Tornati da scuola i nostri figli vorranno inchiodarsi davanti alle televisioni, e di fare i compiti non se ne parlerà. Ebbene come contrastare il dilagante fenomeno Peppa Pig e quant’altro?

Cerchiamo di incuriosire i nostri cuccioli con dei giochi e delle attrattive diverse dalla televisione.

Escludendo le più fortunate, che hanno i cuccioli che durante il pomeriggio qualche oretta di sonno ancora riescono a  farsela, la maggior parte di noi dovrà trovare dei modi per impegnarli. Ma come?

Diverse le possibilità:

  1. con degli sport;
  2. con giochi all’aperto, se il tempo lo permette;
  3. con dei giochi in casa assime ad amici e i familiari;
  4. affiancandoli nei compiti;
  5. cercando di coinvolgerli in cucina, preparando ad es. un bel ciambellone per le merende.

Insomma volendo alternative alla televisione ne possiamo trovare diverse.

Il mio personale consiglio è quello di impegnare i bambini nelle attività soprattutto sportive. In alcuni istituti vengono organizzati dei corsi di attività sportive, talvolta anche gratuiti o per i quali il prezzo che ci viene richiesto è veramente simbolico. Muniamoci allora di un bel certificato di sana e robusta costituzione ed idoneità all’attività fisica che ci rilascia il medico pediatra e via…..tutti a fare attività fisica!

E voi cosa vi inventate tutti i giorni per “intrattenere” i vostri cuccioli?

Firma: Carlotta Guglielman

Notizie Correlate

Commenta