Lo spazio tra le cosce ossessiona le adolescenti: i rischi per la salute

L’ultima, pericolosa moda delle teenager: avere a tutti i costi lo spazio tra le cosce!

misurazione della coscia

In inglese si chiama “thigh gap”, in francese “espace entre les cuisses” mentre in italiano non ha ancora una definizione precisa ma potrebbe diventare “lo spazio o il divario tra le cosce”.

Si tratta di una moda che si sta diffondendo tra le adolescenti americane, inglesi e francesi che mette fortemente a rischio la salute delle ragazze. Un’ossessione che si sta rapidamente diffondendo anche in Italia per l’uso degli shorts che, soprattutto, d’estate dilagano tra le ragazze e che mettono in mostra le cosce.

Avere il divario tra le cosce, tuttavia, non sempre è possibile. Spesso, le adolescenti si sottopongono a diete massacranti, rischiando anche di diventare anoressiche pur di raggiungere il loro scopo. Tuttavia, nessuna dieta, per quanto drastica sia, riesce a realizzare il desiderio di queste ragazze, ossessionate dalla magrezza e dalla bellezza.

Le americane sono state le prime, seguite a ruota dalle francesi, a divulgare tra le teenagers il nuovo diktat estetico, corredato di istruzioni demenziali per riuscire nell’intento. Queste ragazze, infatti, pur di raggiungere il loro scopo:

  • si sottopongono a interminabili sessioni di ginnastica
  • non mangiano
  • si disidratano
  •  bevono litri e litri d’acqua per smorzare i morsi della fame.

La cosa più pericolosa è che le “amiche di mouse” si sorvegliano e si danno coraggio a vicenda. Sul web, infatti, stanno nascendo i primi forum delle patite di thigh-gap con lo scopo di:

  • darsi consigli
  • trovare la dieta giusta per raggiungere prima lo scopo
  • nascondere il proprio desiderio ai genitori.

thigh-gap lo spazio tra le cosce

Il rischio è che per seguire uno stupido modello di bellezza, queste ragazze si ammalino di anoressia, una malattia della mente e del corpo che flagella l’anima e dalla quale è difficilissimo guarire.

Purtroppo, la moda del thigh-gap è destinata a diffondersi ulteriormente. La moda, infatti, è la prima responsabile di un concetto di bellezza sbagliato: sulle passerelle di tutto il mondo, sono centinaia le ragazze che a stento si reggono in piedi e che quando sfilano in costume da bagno testimoniano la “bellezza del divario tra le cosce”.

In realtà, si tratta di un modello sbagliato e, soprattutto, non femminile. Non c’è niente di più bello, infatti, che vedere una donna bella e sensuale accettare serenamente le proprie curve e portare con orgoglio anche quel centimetro in più sulle cosce.

Fortunatamente, in rete, navigano anche i sabotatori del thigh-gap che promuovono la vera bellezza femminile e danno consigli umoristici a chi cerca a tutti i costi il divario tra le cosce: “Niente digiuni. Tenete in permanenza un pallone stretto tra le cosce e il risultato è garantito”.

Insomma, ancora una volta, i falsi canoni di bellezza rischiano di diventare una moda mortale per le adolescenti di oggi!

E voi unimamme, che ne pensate?

Firma: Stella Dibenedetto

Notizie Correlate

Commenta