I giochi dei bambini nel mondo: 13 bellissime immagini – FOTO

Una raccolta fotografica durata più di un anno per raccontare i giocattoli dei bambini di tutto il mondo.

bambino con aeroplani

Noel – Dallas, Texas

Come è successo a noi adulti, anche i vostri bambini si affezioneranno a un giocattolo che ricorderà loro la propria infanzia.

A mostrarci che i bambini amano giocare, e non importa come e dove vivano, è un fotografo italiano.

Toy stories: un servizio fotografico sui giochi dei bambini nel mondo

Gabriele Galimberti ha trascorso 18 mesi in giro per il mondo spinto dalla domanda: “i bambini giocano tutti allo stesso modo?

Così ha fotografato bambini di tutti i paesi che sorridevano timidi alla fotocamera in graziose camere da letto o in capanne di fangoha “giocato” con loro nel tentativo di capirli, conoscerli e tornare anche lui un po’ bambino.

Attraverso le fotografie raccolte nella serie Toy Stories si possono notare le differenze nel come i bambini giocano.

Il fotografo dice anche di aver notato in particolare una differenza tra i bambini più ricchi e quelli dei paesi più poveri:

  • i primi erano più possessivi verso i loro giocattoli, tanto che all’inizio Galimberti non poteva neanche toccarli ed è servito del tempo prima che potesse giocare con loro,
  • con i secondi era più facile avvicinarsi ai loro giocattoli, nonostante ne avessero solo uno o due o tre, perché questi bambini sono abituati a giocare fuori con i loro amici.

Le condizioni di povertà non impediscono ai bambini meno fortunati di affezionarsi ad un oggetto che non importa se sia bello o brutto, nuovo o vecchio, usato, sporco, o riparato.

macchinetta comandata

Taha – Beirut, Libano

 

bambina con giochi

Cun Zi Yi – Chongqing, Cina

 

bambino con macchinette

Abel – Nopaltepec, Messico

 

bambina con palloni

Puput – Bali, Indonesia

 

bambina con giocattoli

Betsaida – Port au Prince, Haiti

 

trenini

Lucas – Sydney, Australia

Barbie

Stella – Montecchio, Italia

bambino con 3 giochi

Chiwa – Mchinji, Malawi

pistole giocattolo

Pavel – Kiev, Ucraina

peluche di orango

Tangawizi – Keekorok, Kenya

bambina nella cameretta

Julia – Tirana, Albania

bicicletta

Talia – Timimoun, Algeria

Questa raccolta fotografica è un gran lavoro che evidenzia come la diversa condizione economica tra paesi ricchi pieni di sprechi e consumismo e quelli più poveri cambi il valore che un bambino dà ad un semplice oggetto come il giocattolo.

E per i vostri figli, unimamme, che valore ha un giocattolo?

Noi vi lasciamo con uno studio che dimostra come giocare ai supereroi sia fondamentale per i bambini.

Firma: Cristina Cordischi

Notizie Correlate

Commenta