“Tutti i grandi sono stati piccoli, ma pochi di essi se ne ricordano”: il Piccolo Principe diventa un favoloso parco giochi in Francia (FOTO)

Il Parco del Piccolo Principe ha aperto i battenti in Francia. Dedicato al protagonista dell’omonimo libro offre numerose simpatiche attrattive.

Il piccolo principe parco

Il Piccolo Principe, celeberrimo capolavoro di letteratura per l’infanzia ora è diventato anche un parco a tema.

L’idea è venuta, naturalmente, ai nostri cugini francesi che hanno dato i natali all’autore di questo classico amato da grandi e piccini: Antoine de Saint-Exupéry che, oltre ad essere stato un valente scrittore, è stato anche aviatore.

slide_356497_3925769_compressed

Sarà anche per quest’ultimo motivo, ovvero per la passione dello scrittore francese per gli aerei, che il parco dedicato al suo personaggio più noto, viene chiamato “il primo parco aereo”.

Le sue attrazioni principali sono infatti due mongolfiere legate al terreno che consentono alle persone di ammirare il panorama dei Vosgi e dell’Alsazia da 150 metri di altezza.

Il bar inoltre è sospeso a 35 metri da terra. Al suolo invece simpatiche volpi scorazzano omaggiando così l’indimenticabile co protagonista de Il Piccolo Principe.

giostrina parco

All’interno del parco poi trovano posto anche un planetarium, un roseto, la serra delle farfalle, un labirinto e una giostra.

Questo parco giochi, inaugurato il 1 luglio 2014 prende il posto dello sfortunato Bioscope, un altro luogo dedicato ai bambini che però aveva accumulato 28 milioni di Euro di debiti, come ricordato dall’Huffington Post.

parco giochi aereo

Il Piccolo Principe, pubblicato nel 1943, è il libro con più traduzioni dopo la Bibbia ed è tradotto in 220 lingue e dialetti.

Le premesse fanno ben sperare che questo parco giochi abbia vita lunga.

E voi unimamme, cosa ne pensate? Tempo fa vi avevamo proposto i più bei parchi gioco del mondo. Voi portereste i vostri piccoli in quello del Piccolo Principe? Potrebbe essere l’occasione per una bella vacanza a Moulhouse, al confine con la Germania.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta