Twitter: 5 consigli per usarlo nella ricerca di lavoro

Ecco tutte le potenzialità di Twitter e dei social network nella ricerca di opportunità di lavoro.

Ormai  i social media rivestono un ruolo estremamente importante nel mondo del lavoro.

Dai profili Linkedin alle pagine Facebook, la rete ha preso completamente parte del mondo del recruiting aziendale e della ricerca di lavoro.

Anche il cinguettio di Twitter, nonostante i suoi soli  140 caratteri di testo può darci una grande mano nella ricerca di lavoro.

Proprio l’EURES, cioè il portale europeo della mobilità professionale, suggerisce alle persone che stanno cercando una opportunità di lavoro di essere quanto più presenti sui social media, e in particolare su Twitter.

E’ infatti anche grazie al cinguettio che proprio la Commissione Europea, così come moltissime società di ricerca risorse umane, rendono noti gli annunci circa disponibilità i posti vacanti e nuove opportunità.

Ecco allora 5 pratici suggerimenti per avere successo nella ricerca di lavoro con Twitter:

1. Il vostro profilo deve fare una buona impressione. Se non avete un account apritelo.  Caricate la vostra fotografia e presentatevi brevemente ai vostri potenziali datori di lavoro.

2. Specificate che tipo di offerta state cercando nella vostra descrizione.

3. Il profilo deve essere attivo. Siate presenti assiduamente nella comunity, partecipate alle conversazioni. Twittate e ritwittate, commentate i messaggi, in questo modo sarete più visibili per il vostro potenziale datore i lavoro.

4. E’ importante seguire un alto numero di organizzazioni, agenzie di collocamento e società di recruiting in modo da poter essere aggiornati in tempo reale sulle opportunità di lavoro disponibili

5. Se siete interessai a lavoro all’estero cercate anche sui siti di reclutamento dei paesi in cui vorreste trasferirvi.

“Incoraggiamo veramente le persone in cerca di lavoro ad attivarsi sui media sociali” ha affermato Els Hollander, consulente Eures.

Di certo dimenticare tutte le vecchie strade non  sarebbe utile, ma se si stanno cercando nuove opportunità, il consiglio è quello di seguire anche le vie tecnologiche per migliorare i risultati della vostra ricerca e questi brevi suggerimenti.

Naturalmente unimamme, se avete figli grandi, girate questi consigli ai vostri ragazzi, apprezzeranno sicuramente!

 

 

Firma: Manuela Leone

Notizie Correlate

Commenta