Un neonato conforta il fratello molto malato tenendolo per mano – FOTO

La bellissima storia di due gemelli che condividono un legame speciale.

Unimamme, oggi vogliamo parlarvi di una storia che forse potrà dare un po’ di speranza a tanti genitori.

Cooper e Lucas sono due gemelli che condividono un fortissimo legame.

Gemelli speciali: ecco la loro storia

Il piccolo Cooper Keen ha dovuto trascorrere 5 settimane in ospedale dopo aver sanguinato dal cervello mentre era ancora nel grembo materno.

Quando la sua mamma Kerrie ha portato il fratello gemello a salutare il piccolo i bambini l’hanno stupita prendendosi per mano.

Per la mamma questo è stato il segno che il figlio ce l’avrebbe fatta.

Come riportato sul Mirror: ” hanno messo una branda vicino all’incubatrice di Cooper in modo che potesse essere lì per lui. Mi è sembrato importante”.

gemelli speciali

Noi eravamo soliti mettere Lucas nell’incubatrice insieme a Cooper e loro si tenevano per mano. Per me è stato straordinario quando sono stati entrambi a casa, mi sono sentita felice di averli lì”.

I bambini hanno continuato a coltivare il loro fortissimo legame e ancora oggi, a distanza di tempo, Lucas di occupa del fratellino a cui è stata diagnosticata una paralisi cerebrale e idrocefalia.

“Insieme sono davvero brillanti, Lucas è una peste, ma quando si tratta di Cooper diventa bravissimo. Cerca di capirlo e aiutarlo”.

“Cooper è divertente, ma ha anche un lato serio, Lucas è chiassoso, è un tipico giovanotto, Cooper pensa sia divertente, invece è cattivo”.

Nel frattempo la famiglia ha avviato una campagna su Gofundme per sostenere economicamente Cooper che ha necessità speciali: la somma di cui necessitano è 20 mila sterline.

Cooper sta diventando pesante da trasportare su e giù dalle scale e noi vogliamo disperatamente adattare casa nostra per i suoi bisogni.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questa commovente storia?

Conoscevate anche la vicenda delle gemelle nate tenendosi per mano?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta